Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI10°13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Cronaca sabato 26 luglio 2014 ore 18:27

Casalino, via ai lavori per la messa in sicurezza

Cambia la viabilità fino al prossimo novembre tra via del Chianti e via delle Mimose



POGGIBONSI — Novità in vista nell'area del Casalino per quanto riguarda le norme del traffico: fino al 15 novembre, infatti, è prevista una modifica alla normale circolazione con l'installazione di un senso unico alternato, regolato da semaforo o dagli operai della ditta incaricata, in via del Chianti, nel tratto davanti a via delle Mimose.

Il tutto perchè, come fa sapere una nota dell'amministrazione comunale di Poggibonsi, sono iniziati i lavori nell'area del Casalino; il progetto, finanziato con un contributo della Regione Toscana, prevede il consolidamento e la messa in sicurezza che dell'area urbanizzata del Casalino ed interesserà, nello specifico, la zona tra via del Chianti e via della Collina. L’intervento riguarda l’area compresa tra Via del Chianti e Via della Collina, interessata da fenomeni deformativi. Il progetto prevede la realizzazione di un’opera di sostegno a valle di Via del Chianti, nello specifico due paratie di pali trivellati di grande diametro ed un sistema di raccolta acque medio-superficiali necessario per la riduzione della presenza di acqua dal versante. Un intervento che si è reso necessario ormai da molti anni e che adesso trova finalmente la sua concreta fattibilità. Secondo quanto fatto sapere daio tecnici comunali, infatti, saranno realizzate e inserite nel terreno trincee drenanti (tramite pannello prefabbricato) per aumentare le caratteristiche di resistenza, e quindi ripristinate le opere accessorie quali muretti, recinzioni, alberature e giardini. Un intervento che si inserisce in un programma di sistemazione che va avanti per step (questo è il primo stralcio funzionale della sesta fase), finanziato dalla Regione Toscana, e che permetterà la generale la protezione di questa ulteriore porzione di abitato attraverso l’installazione di strumenti perfettamente integrati con la morfologia del terreno e quindi invisibili e non incidenti sull’ecosistema circostante.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Junior Team di cuochi in trionfo ai Campionati della Cucina Italiana, conquistato l'oro nella categoria "Cucina calda a squadre"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità