Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Scurati, Landini: «Oscurato monologo sul 25 Aprile, questo è regime»

Attualità sabato 08 aprile 2023 ore 11:44

Le "due Francigene" si uniscono con un anello

Gli itinerari del percorso religioso si ricollegano grazie ad un nuovo percorso che sarà scoperto con un trekking il 15 aprile



COLLE VAL D'ELSA — Sarà inaugurato sabato 15 aprile l’Anello della Francigena Colligiana, un percorso di circa 17 km alla scoperta della città e del territorio di Colle di Val d’Elsa. L’evento, con ritrovo alle ore 8.30 all’ufficio turistico Il Torrione, sarà celebrato con un trekking guidato che aderisce al format “I Love Francigena” di Associazione Europea delle Vie Francigene, con partenza ed arrivo nel centro storico. 

L’anello nasce dall’unione del nuovo percorso principale della tappa 32 della Via Francigena che passa dal centro storico e dal SentierElsa, divenuto ufficiale lo scorso anno tramite l’approvazione da parte dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, con il vecchio percorso che passa da Badia a Coneo e Quartaia, oggi classificato come “percorso alternativo”. Un nuovo prodotto turistico facilmente fruibile non solo da chi percorre la Via Francigena ma anche da tutti coloro che pernottano in città o in Valdelsa, e che con un’escursione di una giornata potranno visitare molti punti di interesse, sia storico-artistici che naturalistici, presenti sul territorio.

“Concludiamo questo progetto di promozione dei cammini e del turismo lento, iniziato nel 2020, che ha portato il percorso ufficiale della Via Francigena ad attraversare il nostro centro storico ed il SentierElsa, grazie all’approvazione da parte di Associazione Europea delle Vie Francigene della nostra proposta di variante, avvenuta a Canterbury il 27 aprile 2022 – sottolinea Cristiano Bianchi, assessore alla cultura e al turismo. - Questa modifica, oltre ad accorciare la tappa 32 da San Gimignano a Monteriggioni, consente ai camminatori di visitare moltissimi punti di interesse in più rispetto al vecchio percorso offrendo occasione di pernottamento e ristoro. Questo non ha però assolutamente significato l’abbandono del vecchio percorso per Badia a Coneo – Quartaia, adesso denominato “percorso alternativo”, che risulta preziosissimo per il suo carattere più naturalistico e più adatto alle bici, oltre che per le pievi e le sorgenti, e che stiamo valorizzando ulteriormente, come dimostra il suo inserimento in questo “Anello”, un prodotto turistico completo e fruibile da tutti, per godersi in una giornata di trekking tutte le maggiori attrazioni del nostro territorio. Ringrazio la Pro Loco, l’Ambito Turistico e in particolare l’Associazione Europea delle Vie Francigene, che ha appoggiato il progetto e la variante, ed ha organizzato con noi questo trekking inaugurale”.

L’evento, che si inserisce nel piano di sviluppo turistico e di re-branding della città “in one word… COLLE”, è organizzato dal Comune in collaborazione con Associazione Europea delle Vie Francigene, Pro Loco e Ambito Turistico Valdelsa Valdicecina e riceve il supporto del progetto europeo Horizon 2020 "rurAllure", al quale AEVF partecipa, che valorizza il patrimonio culturale, museale e termale lungo le vie di pellegrinaggio. L’evento sarà divulgato sui canali internazionali della rete.

Il trekking è aperto a tutti e gratuito, con prenotazione a numero limitato. Il gruppo sarà guidato da due guide turistiche per la prima parte del percorso attraverso il centro storico, le quali passeranno poi la staffetta a tre guide ambientali escursionistiche per la seconda parte, immersa nella natura. Per l’occasione sarà inaugurata anche la nuova cartellonistica sul percorso, aggiornata ed implementata con i contenuti del progetto di promozione della Città e installata dal Comune con la collaborazione di Pro Loco e del Gruppo Trekking Senese.  

L’evento è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione su Eventbrite tramite il seguente link: https://www.eventbrite.com/e/601458658037


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità