Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:33 METEO:POGGIBONSI16°29°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità mercoledì 20 ottobre 2021 ore 17:27

Installati nuovi arredi in Piazza Scala

Dopo i lavori arrivano i porta-biciclette e i cestini per migliorare ulteriormente la fruibilità dell'area



COLLE VAL D'ELSA — La Piazza Bartolomeo Scala è ormai completa, e il suo nuovo look sta piacendo ai colligiani, che si stanno abituando alle novità.

Posizionato questi giorni il nuovo arredo, che si aggiunge alle sedute già installate nelle settimane scorse.

Si tratta dei nuovi porta-bici, con la speranza che possano essere utilizzati, visto che Colle ha iniziato a credere nel ciclismo, con la realizzazione di percorsi ciclo-pedonali.

Ma anche i nuovi cestini, di piccole e grandi dimensioni.

La Piazza Scala, che i colligiano chiamano "Nova", è una delle mete preferite dagli abitanti della città del cristallo, e gli arredi sono proprio necessari affinchè possa essere fruita al meglio.

Istituito anche il divieto di sosta permanente, decisione comprensibile visti i lavori, la quale tuttavia ha visto contrariate alcune attività commerciali.

La speranza è che questo angolo del centro urbano, dopo i cambiamenti e i lavori, torni a vivere nel migliore dei modi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità