Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:POGGIBONSI20°36°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità domenica 06 marzo 2022 ore 18:58

Strade pericolose a Colle Val d'Elsa

Dall'ultimo report sull'incidentalità nel territorio, emergono numeri importanti, soprattutto per SS68, sp 541, sp5



COLLE VAL D'ELSA — Poco rassicuranti i numeri dei sinistri sulle strade colligiane, come emerge dall'ultimo report sull'incidentalità nel territorio comunale.

Nell'ultimo dossier sono stati monitorati gli anni 2018, 2019 e 2020: ben 393 gli incidenti registrati, i quali hanno riportato conseguenze e quindi segnalazioni.

Dai dati del triennio si leggono 371 sinistri con automobili, 20 con mezzi pesanti, 9 autobus e 9 di motocicli. Incidenti che hanno causato 6 decessi e circa duecento feriti.

L'anno peggiore è stato senza dubbio il 2018, con 161 incidenti, di cui 4 morti e ben 80 con conseguenze ospedaliere.

Le strade più pericolose, sono sempre le stesse: la SS68, statale che collega Colle val d'Elsa con Castel San Gimignano, Volterra e il mare da una parte, e con Poggibonsi e l'Autopalio dall'altra. Ma anche la 541 Maremmana, spesso teatro di incidenti.

Presenti anche sinistri urbani, la cui gravità è però più attenuata, probabilmente anche dalla velocità meno elevata.

Discorso a parte per il traffico all'interno della sgc Firenze - Siena, che è monitorato a livello intercomunale ma soprattutto dal compartimento Anas di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con la prima prova uguale per tutti i cicli di studio ha preso il via l'esame di Stato. A seguire lo scritto differenziato per i vari indirizzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità