comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 22°23° 
Domani 21°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
La Puglia inaccessibile: da Miggiano a Castro dove le barche sono «sospese» sull'acqua

Attualità domenica 05 luglio 2020 ore 10:25

Corvo ruba apparecchio acustico a San Gimignano

L'uccello è entrato in casa da una finestra aperta e ha preso l'oggetto. Appello sui social per ritrovarlo. Stupore tra i cittadini



SAN GIMIGNANO — Metti una finestra aperta, un uomo sotto la doccia e un corvo curioso o forse sbadato, unisci il tutto e verrà fuori una storia bizzarra.

L'uccello trovata la finestra aperta si è introdotto in modo furtivo nell'appartamento, prendendo quel piccolo oggetto rotondo e se n'è tornato al nido senza far rumore.

L'uomo che era in bagno, rientrato nella stanza ha visto che parte del suo apparecchio acustico era scomparso, ma affacciandosi sul giardino ha scoperto il volatile, fiero con la sua preda: la parte mancante dell'apparecchio acustico.

Da qui lo stupore e la voglia di raccontarlo sui social, sperando magari in un fortuito recupero.

La notizia ha fatto il giro di San Gimignano, l'evento inconsueto quanto incredibile ha stupito tutti. Purtroppo il corvo non si è affatto pentito dell'azione, avrà trovato utile l'oggetto per il suo nido.

All'uomo derubato del suo apparecchio non è rimasto che ricomprare la parte mancante, fortunatamente non tutto il meccanismo che ha un costo consistente.

In un borgo come San Gimignano dove la natura si affaccia tra le case, episodi di incontri bizzarri tra uomini e animali non sono una rarità, poche settimane fa uno sciame di api aveva trovato casa in una strada del centro. Tutti comprese gli esseri viventi sono attratti dalla bellezza delle torri evidentemente.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità