Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:08 METEO:POGGIBONSI11°19°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità venerdì 24 aprile 2015 ore 20:28

E' di Casole l'ampolla di Santa Caterina

Il Comitato Cateriniano ha scelto il Comune valdelsano per rappresentare tutti i territori dell'Arcidiocesi: ampolla in cristallo con legno di olivo



CASOLE D'ELSA — Quest’anno il Comitato Cateriniano Senese ha scelto Casole d’Elsa quale rappresentante di tutti i comuni dell’Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino, in occasione delle annuali celebrazioni in onore di Santa Caterina da Siena, Dottore della Chiesa, Compatrona d’Italia e d’Europa. Come da tradizione sarà dunque il Comune di Casole d'Elsa ad offrire l’olio per la lampada votiva che arde nel Santuario Cateriniano di Siena.

“Siamo molto orgogliosi del compito che ci è stato assegnato ed abbiamo pensato di onorarlo scegliendo una soluzione che possa rappresentare al meglio il nostro territorio – hanno fatto sapere dalla cittadina valdelsana - coinvolgendo Rcr di Colle, leader nel settore della lavorazione del cristallo, che ha fornito un’ampolla con lo stemma di Casole d’Elsa. Questa sarà poi avvolta da una scultura in legno di ulivo creata dall’artista casolese Salvatore Spedale”.

Le celebrazioni avranno inizio a Casole d’Elsa il 28 aprile, all'interno del Centro Congressi con inizio alle alle 18.30, con una conferenza intitolata “Santa Caterina e il territorio di Casole”con Paolo Nardi e Franca Piccini. Il programma proseguirà giovedì 30 aprile, alle 21 in Piazza Luchetti, quando la cittadinanza di Casole d’Elsa e le autorità civili e religiose del Comune accoglieranno la reliquia di Santa Caterina, e successivamente si svolgerà una processione alla quale parteciperanno anche le contrade e le associazioni di volontariato del territorio. Il solenne corteo attraverserà il centro storico fino alla Collegiata di Santa Maria Assunta dove si procederà alla lettura di alcuni brani tratti dalle lettere di Santa Caterina e alla celebrazione della Santa Messa, con la benedizione dell'ampolla da parte del Vescovo di Volterra. Domenica 3 maggio le celebrazioni si sposteranno a Siena, dove avrà luogo la cerimonia di offerta dell’olio in Santa Caterina. Il corteo partirà alle 9.30 dal Palazzo Pubblico di Siena alla volta del Santuario di Santa Caterina dove sarà presente la delegazione comunale di Casole d’Elsa con l’ampolla benedetta. Seguirà la Solenne Celebrazione Eucaristica nella Basilica di San Domenico alle 11 con la partecipazione del Coro “Bianciardi” di Casole d’Elsa. Le cerimonie si chiuderanno nel pomeriggio alle 18 in Piazza del Campo con la Benedizione con la Reliquia della Santa senese alla presenza della cittadinanza e della delegazione casolese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assaggio d'estate dei giorni scorsi è già finito. Dalla tarda serata il tempo cambierà e per 24 ore sono previsti temporali, vento forte, mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Cronaca