Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra

Cronaca mercoledì 04 giugno 2014 ore 14:16

E' guerra alle zanzare

Dopo le piogge di questi giorni, una nuova azione antilarvale. Richiesta collaborazione ai cittadini, indispensabile per ottenere risultati



CERTALDO — Il Comune di Certaldo informa che, dopo l'azione per il contrasto della proliferazione delle zanzare svolta i primi giorni di maggio, da lunedì 9 giugno si svolgerà una nuova campagna di distribuzione di prodotti antilarvali, anche a seguito delle violente piogge di questi giorni che hanno creato nuovi ristagni di acqua e fatto scomparire i prodotti larvicidi che erano stati precedentemente erogati.

L'Amministrazione ricorda che per rendere realmente efficace e duratura l'azione antilarvale, che viene svolta dal Comune nelle aree pubbliche, è indispensabile che anche tutti i cittadini adottino comportamenti virtuosi in tal senso nelle proprie proprietà private.

I comportamenti da adottare sono di due tipi: anzitutto attenersi ad alcune semplici regole che sono svuotare almeno ogni cinque giorni dall'acqua i sottovasi, secchi, ciotole per l’acqua degli animali ecc... Eliminare i contenitori inutili di acqua. Mettere pesci rossi o simili che si nutrono di larve di zanzare nelle vasche ornamentali. Coprire con zanzariere o teli le vasche, i bidoni, i serbatoi per l’irrigazione, soprattutto quelli situati negli orti che invece vengono spesso lasciati aperti.

Inoltre, in tutti i ristagni d‘acqua situati nelle proprietà private e che non si possono eliminare, è necessario che anche i cittadini effettuino il trattamento antilarvale con prodotti larvicidi acquistabili presso le farmacie, i supermercati e le “agrarie” al fine di eliminare le uova che nel giro di pochi giorni diventano zanzare.

Solo così facendo si potranno ottenere nell'insieme buoni risultati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno