Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:POGGIBONSI14°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Attualità lunedì 14 dicembre 2015 ore 16:05

Stanziati i fondi per rimuovere i pini

Lavori in piazza dei Macelli per ripristinare il fondo stradale ed evitare danni a fogne e abitazioni. Sarà data anche una sistemazione al parcheggio



CERTALDO — Con il nuovo anno il Comune, tramite la Cooperativa Pegaso con la quale è convenzionato per la manutenzione del verde pubblico, provvederà all'abbattimento di 18 pini situati in piazza dei Macelli e di altri 18 pini situati lungo il torrente Agliena.

L'intervento si è reso necessario, in piazza dei Macelli, a seguito di una evidente situazione di danni che le piante stanno arrecando alla pavimentazione del parcheggio e alle fognature, e di potenziale rischio per le abitazioni adiacenti. Discorso analogo per le piante situate lungo il torrente Agliena, che in caso di calamità naturale potrebbero cadere nell'alveo del torrente ed essere trascinati contro ponti e strutture.

L'amministrazione comunale ha definito l'impegno di spesa e affidamento del servizio per un importo di 25mila euro alla Cooperativa Sociale Pegaso, società cooperativa di Empoli, convenzionata con il Comune per la manutenzione del verde pubblico. I lavori saranno svolti nel 2016 non appena saranno ottenute tutte le autorizzazioni necessarie. Oltre al taglio delle piante è prevista, al momento, anche una prima sistemazione del terreno in prossimità degli alberi.

“L’intervento in piazza dei Macelli è solo un primo intervento, teso a risolvere le criticità relative ai pini e alle complicazioni derivate dalla loro crescita – spiega il sindaco, Giacomo Cucini – ovviamente nei piani dell’amministrazione comunale rimane la volontà di intervenire quanto prima in una riqualificazione complessiva della piazza e dei suoi annessi, primo fra tutti il Tabernacolo dei Giustiziati”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno