Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:POGGIBONSI13°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vinitaly 2024, i giovani under 40: «Vogliamo metterci in gioco per la nostra Sicilia»

Politica mercoledì 03 luglio 2019 ore 09:56

Unione dei Comuni, Falorni presidente

Il sindaco di Castelfiorentino succede alla empolese Brenda Barnini. Ecco le deleghe di tutti gli altri sindaci dell'Empolese Valdelsa



EMPOLI VALDELSA — Si è svolta ieri pomeriggio, martedì 2 luglio, nella sede di Piazza della Vittoria a Empoli la prima seduta della giunta dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa dopo le elezioni amministrative del 26 maggio scorso.

È stata l’occasione per eleggere il nuovo presidente e per affidare le deleghe ai singoli primi cittadini.

Secondo l’articolo 13 dello statuto dell’ente il Presidente dell’Unione dei Comuni “è eletto dalla Giunta a rotazione tra i Sindaci dei Comuni aderenti e dura in carica per cinque anni”, escludendo ogni volta il Comune il cui Sindaco abbia già ricoperto l’incarico per cinque anni, fino a completa rotazione.
L’elezione avviene a maggioranza assoluta dei componenti.

Dopo il quinquennio in cui la carica era stata affidata al sindaco di Empoli Brenda Barnini, ieri sera i sindaci hanno eletto all’unanimità il sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni che sarà dunque il presidente dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa per i prossimi cinque anni, fino al 2024.

Nella stessa giunta sono state distribuite le deleghe, anche queste affidate per il prossimo lustro:

Alessio Falorni (Castelfiorentino): Presidenza, Rapporti con Città Metropolitana e altre istituzioni, Gestione Servizi Pubblici, Statistica;

Brenda Barnini (Empoli): Infrastrutture e Sviluppo economico, Lavoro, Formazione, Suap, Casa e Immigrazione, Ricerca Fondi Europei;

Paolo Campinoti (Gambassi Terme): Sviluppo della Società dell'Informazione e della Conoscenza, Smart Cities, Caccia e Pesca, Via Francigena;

Giacomo Cucini (Certaldo): Pianificazione territoriale, Cultura, Pari Opportunità, Pace , Valorizzazione Memoria Storica, Associazionismo, Cooperazione Internazionale;

Alessandro Giunti (Capraia e Limite): Ambiente, Difesa del Suolo;

Paolo Masetti (Montelupo Fiorentino): Protezione Civile, Polizia Municipale, Sicurezza, Politiche del Personale;

Alessio Mugnaini (Montespertoli): Trasporti, Agricoltura, Sit, Catasto;

Paolo Pomponi (Montaione): Turismo;

Simona Rossetti (Cerreto Guidi): Scuola, Edilizia Scolastica, Organizzazione e Gestione dei Servizi Scolatici, Università;

Alessio Spinelli (Fucecchio): Progettazione del Sistema dei Servizi Sociali, Sanità;

Giuseppe Torchia (Vinci): Bilancio, Tributi, Tariffe, Coordinamento Funzioni Associate, Organizzazione Generale, Rapporti col Consiglio, Comunicazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assaggio d'estate dei giorni scorsi è già finito. Dalla tarda serata il tempo cambierà e per 24 ore sono previsti temporali, vento forte, mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità