comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 14°25° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Coronavirus, Zingaretti saluta il paziente di Bergamo guarito a Roma

Cronaca domenica 06 luglio 2014 ore 18:10

Ezio Taddei è stato ucciso

Fermato un romeno accusato di omicidio e rapina al Parco delle Cascine. Le indagini proseguono per individuare altri complici.



POGGIBONSI — Era stato trovato privo di vita all'interno del parco delle Cascine, Ezio Taddei, imprenditore poggibonsese di 78 anni, e da poche ore gli inquirenti sembrano aver sciolto quasi tutti i dubbi circa il tragico evento. E' stato fermato infatti un uomo di 28 anni, romeno, con l'accusa di aver ucciso il poggibonsese. Il romeno è stato fermato con un decreto d’urgenza, firmato giovedì dal pm Paolo Barlucchi titolare dell’inchiesta, che poi lo ha interrogato. Oggi il gip ha convalidato il fermo. Le accuse sono omicidio e rapina.

Le indagini non sono comunque ancora finite, visto che si sta cercando di identificare i possibili complici dell’uomo di 28 anni: secondo quanto spiegato in una nota congiunta della procura e dei carabinieri, altre persone potrebbero essere coinvolte, a vario titolo, nella rapina e nell’uccisione del settantottenne. Il ventottenne sottoposto a fermo, convalidato dal gip Alessandro Moneti, è stato identificato nelle ore immediatamente successive al delitto, insieme ad altri suoi connazionali, tutti dediti alla prostituzione

Il provvedimento di fermo, spiega ancora la nota, è stato emesso sulla base di gravi indizi di colpevolezza emersi nel corso delle indagini. Taddei, secondo quanto appreso, era già stato controllato dalle forze dell’ordine nella zona dove è stato rinvenuto il suo cadavere. L’anziano era un frequentatore abituale del parco dove è stato identificato varie volte a partire dal 2007. In alcuni casi era stato fermato in compagnia di ragazzi romeni. In analoghe circostanze l’uomo sarebbe stato controllato anche nella provincia di Siena



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità