Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Cultura giovedì 29 maggio 2014 ore 14:47

Fiabe in biblioteca con "I racconti arrabbiati"

Sabato 31 maggio alle 16 alla Pieraccini, con la cooperativa Pleiades torna con l’animazione per bambini dai 6 ai 12 anni



POGGIBONSI — Saranno “I racconti arrabbiati” i protagonisti del prossimo appuntamento con “Accabì favole”, progetto dedicato alle fiabe per bambini in biblioteca. In collaborazione con la cooperativa Pleiades che cura l'animazione, il progetto intende coinvolgere, il sabato pomeriggio, i bambini con le loro famiglie per arricchire l'offerta di attività della biblioteca al di fuori degli orari e degli ambienti scolastici.

Dopo il primo appuntamento, che si è svolto con la soddisfazione di grandi e piccini, sabato 31 maggio l’animazione torna, per bambini dai 6 ai 12 anni. Sempre alle 16, saranno proposti “I racconti arrabbiati”, basato sul racconto “I disegni arrabbiati” di Italo Calvino. Le storie narrate saranno quelle di due bambini lasciati soli in casa si sfidano in un duello all'ultimo disegno. I due caratteri vengono fuori attraverso le elaborazioni grafiche che prendono vita e “combattono” al posto dei loro creatori. Qui i bambini vengono stimolati nella loro fantasia e incoraggiati a mostrare le proprie qualità in una sfida che, naturalmente, non avrà né vincitori né vinti.

Per informazioni è possibile contattare la biblioteca al numero 0577986611 o l'Urp del Comune di Poggibonsi: 0577986203 o scrivere alla mail cultura@comune.poggibonsi.si.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno