Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI13°24°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Juventus, Buffon: “Thiago Motta? Ha qualcosa di speciale"

Cultura mercoledì 07 maggio 2014 ore 13:47

Francesco Cavalli Sforza e L'evoluzione dell'umanità

Incontro promosso dal Lions Club Valdelsa al Teatro del Popolo



COLLE DI VAL D'ELSA — Un incontro con l’antropologo Francesco Cavalli Sforza per riflettere sul tema dell’evoluzione dell’umanità, fra scienza e prospettive per l’uomo di oggi. L’appuntamento è in programma sabato 10 maggio alle ore 11 al Teatro del Popolo di Colle di Val d’Elsa, promosso dal Lions Club Valdelsa all’interno del cartellone di iniziative dedicate al 50esimo anniversario di attività e che si sta svolgendo in questi mesi con il patrocinio dei comuni di Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi e San Gimignano. L’incontro sarà introdotto da Roberto Ruffino, Segretario Generale della Fondazione Intercultura che ha sede nella città del cristallo ed è rivolto, in particolare, alle scuole del territorio. L’ingresso è gratuito e per ulteriori informazioni è possibile visitare anche il sito www.lionsvaldelsa.it.

L’appuntamento ruoterà attorno al tema delle società contemporanee, viste come il prodotto di migrazioni e stratificazioni successive, dall’espansione iniziata 60mila anni fa che ha portato l’uomo moderno a diffondersi sull’intero pianeta, fino ai vasti movimenti di popoli in età storica e alle estese migrazioni che stanno contrassegnando questo secolo. Ogni società e ogni cultura, poi, ha sviluppato strumenti propri di interazione fra i suoi componenti e con l’ambiente. Inoltre, sarà approfondita la nozione di cosmopolitismo, nata in epoca classica quando diverse civiltà si sono affacciate sulle sponde del Mediterraneo e hanno iniziato a scambiarsi merci, costumi e istituzioni. Oggi il cosmopolitismo è una scelta obbligata: la varietà e la diversità delle culture, prodotto dei modi in cui l’umanità ha saputo gestire la propria esistenza, racchiude possibili soluzioni alle sfide del presente e la molteplicità delle culture rappresenta la migliore garanzia per il futuro della specie umana.

Francesco Cavalli Sforza è autore, regista e divulgatore scientifico e attualmente insegna genetica e antropologia presso l’Università Vita - Salute San Raffaele di Milano. Collabora con La Repubblica e ha all’attivo numerose pubblicazioni e volumi, tra cui "Chi siamo – la storia della diversità umana” (Mondadori, 1993), "Razza o pregiudizio? – l’evoluzione umana fra natura e storia" (Einaudi Scuola, 1996), "La scienza della felicità – ragioni e valori della nostra vita" (Mondadori, 1997), "Perché la scienza – l’avventura di un ricercatore" (Mondadori, 2005) e alcuni corsi di scienze per la scuola media e il biennio (Einaudi Scuola, 2003-09). Presto sarà pubblicato anche il corso di biologia per le scuole superiori "Biologia per capire" (Einaudi Scuola, 2011).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cambiano ancora una volta le carte in tavola di una primavera che non trova stabilità. Gli esperti attendono altre giornate con pioggia e rovesci
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità