Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI13°28°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità lunedì 02 novembre 2015 ore 15:30

Giustizia, nuovo sportello di volontari

Dopo la chiusura del Tribunale di Poggibonsi nasce un nuovo punto di riferimento per i cittadini



POGGIBONSI — Aprirà venerdì 6 novembre alle ore 17 a Poggibonsi in Piazza Gerini, nei locali della Fondazione Territori Sociali AltaValdelsa, il primo Sportello Territoriale per la Volontaria Giurisdizione della Toscana. Dopo l’accorpamento degli uffici giudiziari soppressi di Montepulciano e Poggibonsi, il nuovo sportello valdelsano restituisce vicinanza e accessibilità ai servizi della Giustizia, un'opportunità in più per i cittadini e soprattutto un punto di riferimento per le questioni legate alla legalità.

L’iniziativa, frutto di un protocollo d’intesa stipulato da varie associazioni presenti sul territorio tra cui la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, l’Acli, l’Auser, la Pubblica Assistenza e la CNA, rientra nel progetto Giustizia insieme, realizzato presso il Tribunale di Siena. Il progetto, che vanta il sostegno e la collaborazione del Comune di Poggibonsi, è condiviso anche dalla Provincia di Siena e dal Consiglio dell´Ordine degli avvocati di Siena e di Montepulciano. Lo Sportello, aperto al pubblico tutti i venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, grazie all’impegno di volontari dell’associazionismo locale adeguatamente formati, offrirà una risposta ai bisogni di orientamento e informazione dei cittadini, soprattutto relativamente alle domande di amministrazione di sostegno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli operai in stato di bisogno venivano fatti lavorare in stato di sfruttamento, anche con vitto e alloggio in strutture fatiscenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità