QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 17°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 22 settembre 2018

Cronaca martedì 24 marzo 2015 ore 12:25

Inveisce contro fidanzata, autista e carabinieri

Intervento dei carabinieri di Colle per cercare di proteggere la ragazza

Episodio di violenza alla fermata dell'autobus di via Bilenchi: poggibonsese offende la compagna e inscena una rissa con un militare



COLLE DI VAL D'ELSA — p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }a:link { }

Ancora episodi di violenza verso una donna registrati nella giornata di ieri a Colle di Val d'Elsa che ha visto protagonista, decisamente in negativo, un 34enne di Poggibonsi. L'uomo aveva preso l'autobus che da Poggibonsi porta a Colle assieme alla sua fidanzata: una volta giunto alla fermata di via Bilenchi, apparentemente per futili motivi, ha iniziato ad inveire contro la propria fidanzata, con pesanti offese. A quel punto l'autista dell'autobus è sceso per cercare di riportare la calma, ma è stato a sua volta aggredito dallo stesso poggibonsese. E' a quel punto, allora, che gli altri passeggeri del pullman hanno chiamato i Carabinieri per un intervento immediato. Non appena giunti sul posto, l'aggressore ha prima offeso e poi si è scagliato contro uno di loro che nel frattempo aveva cercato di proteggere la ragazza. Ne è nata una colluttazione, dove il militare ha avuto la peggio con un infortunio ad un polso. Eì' stato a quel punto che per U.G. sono scattate le manette: portato immediatamente al pronto soccorso per una visita psichiatrica, non sono stati riscontrati problemi e per questo è stato dichiarato in stato di arresto per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Il poggibonsese, pregiudicato, è adesso agli arresti domiciliari.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità