Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:POGGIBONSI12°20°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera
new

Pioli “Tornare a vincere a San Siro, siamo a metà della salita”

Il tecnico del Milan: "Donnarumma? Gigio sa che il futuro e' adesso"



MILANO (ITALPRESS) – “Vogliamo tornare a vincere a San Siro, dopo tanto tempo. Dovremo farlo con scelte precise, cercando di avere più qualità nell’ultimo quarto di campo”. Lo ha detto il tecnico del Milan, Stefano Pioli, alla vigilia della sfida di campionato con il Genoa. “Mandzukic? Sono contento che stia bene – ha aggiunto il mister rossonero in conferenza stampa – Non ha i 90 minuti nelle gambe ma ha fatto una grande settimana di allenamenti. Leao? Sa svariare molto bene e andare in profondità”. L’ex allenatore di Parma, Inter e Lazio si sofferma anche sul portiere Donnarumma, il cui contratto scade a giugno e al centro di tante voci di mercato: “Il nostro futuro è adesso, domani, Gigio sa quanto è importante la partita con il Genoa. Siamo solo concentrati su questa partita, poi abbiamo la fortuna di avere una società alle spalle molto attenta alle situazioni individuali e alle prospettive. A Milanello, a differenza dell’esterno, si pensa solo al campo. Se si può ripartire da Manduzkic l’anno prossimo? E’ un giocatore forte e dai valori importanti, che nella sua carriera è sempre stato affidabile. Queste ultime partite sono importanti per il futuro di tutti noi e per il club”. Pioli mette nel mirino il ritorno in Champions del Milan ma avverte: “Siamo solo a metà della salita, finchè non vedi il traguardo devi solo pedalare a testa bassa. Non ci sono distrazioni, continuiamo a lavorare secondo i nostri principi. Vedo una squadra determinata e vogliosa. I tifosi? Speriamo tornino presto per aiutarci a tirare fuori tutte le energia possibili”.(ITALPRESS).
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il capoluogo continua ad essere il Comune più colpito della Provincia. Oggi sono 11 i positvi, dati più bassi negli altri centri della vallata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS