Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:POGGIBONSI20°36°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità giovedì 09 ottobre 2014 ore 11:57

Lavori sugli argini dell'Elsa

Consorzio di Bonifica all'opera in alcuni tratti per un investimento complessivo di 750mila euro grazie all'intervento della Regione



CERTALDO — Il Consorzio di Bonifica ha dato il via ad un importante intervento di manutenzione straordinaria degli argini del fiume Elsa che prevede il ringrosso del rilevato per una lunghezza complessiva di circa 3 chilometri e mezzo. Il progetto prevede diverse fasi di lavorazione, viosto che in una prima fase si procederà con l’abbassamento del letto del Torrente Agliena, recuperando le terre per effettuare i ringrossi arginali sull’Elsa, poi saranno effettuati anche tagli selettivi delle piante più pericolose, costruito un nuovo muro di sostegno in prossimità delle abitazioni e ripristinati i manufatti antiriflusso come le portelle e le saracinesche. “Il Consorzio ha individuato gli argini dell’Elsa a Certaldo come priorità assoluta per una maggiore sicurezza dell’alta Valdelsa e la Regione ha risposto positivamente, permettendoci finalmente di portare a compimento la progettazione ed avviare lavori molto importanti per una maggiore sicurezza idrogeologica di tutta la zona”, ha spiegato il Presidente del Consorzio, Marco Bottino.

I tratti interessati dai lavori riguardano in particolare il tratto dalla Fattoria Bassetto all'ex Molino Landi e dalla confluenza del Torrente Agliena con il Fiume Elsa al Podere Le Lame, per un importo complessivo dei lavori di 750 mila euro, interamente finanziati dalla Regione nell’ambito del Documento Annuale per la Difesa del Suolo 2014. L'esigenza di questi lavori era ben presente sia al Consorzio che al Comune di Certaldo, in quanto anche in occasione delle ultime grandi piogge non erano mancati cedimenti e ristagni, seppur localizzati, problemi dovuti soprattutto alle dimensioni ridotte e molto variabili lungo tutto lo sviluppo dell’opera, al malfunzionamento di alcuni manufatti per lo scolo delle acque piovane, alle numerose tane di animali selvatici, come nutrie e istrici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con la prima prova uguale per tutti i cicli di studio ha preso il via l'esame di Stato. A seguire lo scritto differenziato per i vari indirizzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità