Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:03 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Attualità martedì 12 agosto 2014 ore 15:01

"Maiora Est", meritocrazia al potere

Alessandro Campinoti e Alessio Berni, ideatori del premio

Nasce dalla Valdelsa un riconoscimento per le eccellenze italiane promosso da "Innamorati dell'Italia"



“Vogliamo attestare il fatto che il nostro paese è composto da una società civile, che nonostante verta in un particolare momento di criticità, è ancora ricca di eccellenze e di meritevoli soggetti e progetti. Sarà infatti proprio 'Maior Est' la denominazione del riconoscimento meritocratico, che dal mese di Settembre verrà assegnato nei vari territori. Le rappresentanze dell’organizzazione Innamorati dell’Italia, presenti nei vari comuni della penisola, si faranno carico di promuovere ed organizzare momenti di aggregazione, dove valorizzare merito e talento tipicamente italiano". Nasce dalla Valdelsa il nuovo premio per la meritocrazia nazionale promosso da, Alessandro Campinoti e Alessio Berni fondatori dell’organizzazione Innamorati dell’Italia, che alle porte di Ferragosto anticipano i contenuti della prossima iniziativa, volta proprio a evidenziare le eccellenze che ogni singolo comprensorio ha nel suo tessuto sociale e che si confermano elementi di distinzione nella società civile.

“Al fine di tutelare le nostre eccellenze, è necessario mantenere e continuare ad offrire una immagine positiva della nostra Italia – fanno sapere ancora i due esponenti valdelsani del movimento che ha già abbracciato tutta la penisola - che nonostante tutto e tutti, e se pur con grandi difficoltà, dimostra di saper far fronte ai grandi sacrifici richiesti e imposti. Proprio per valorizzare tali capacità è opportuno premiare il merito e valorizzare quel cambiamento che esiste ormai solo fuori dalle istituzioni.“

Uno spunto venuto proprio dalla Toscana, la Valdelsa in particolare, con le sue eccellenze apprezzate in tutto il mondo: “Intendiamo puntare sulla qualità e sulle eccellenze tipicamente nostrane, che caratterizzano le tante iniziative e intraprese realizzate in Italia e che tengono in piedi un sistema economico e un valore ineguagliabile riconosciuto in tutto il mondo. Proprio con questo intento, viene istituito il premio meritocratico che sarà assegnato alle personalità che si sono distinte in ambito imprenditoriale, culturale, sociale, sportivo e che hanno caratterizzato le loro attività mettendo in risalto il genio e la creatività tipicamente italiane”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità