Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI15°22°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Cronaca giovedì 08 maggio 2014 ore 10:43

Marco Bettarini, Stella al Merito del lavoro

Cerimonia di consegna nel Salone dei Cinquecento di Firenze per gli anni di servizio alla Calp



COLLE DI VAL D'ELSA — C’è anche un colligiano, Marco Bettarini, fra coloro che giovedì 1 maggio hanno ricevuto nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, a Firenze, le “Stelle al merito del lavoro”, onorificenza conferita ogni anno in occasione della Festa del Lavoro dal Presidente della Repubblica a coloro che si sono distinti per perizia, laboriosità, condotta morale e anzianità di occupazione. Bettarini, a cui vanno le congratulazioni dell’amministrazione comunale colligiana, è stato insignito dell’onorificenza insieme ad altre quattro persone in arrivo dalla provincia senese, alla presenza del prefetto di Siena, Renato Saccone.

Marco Bettarini, 54 anni, diplomato presso l’Istituto professionale “Cennino Cennini” di Colle di Val d’Elsa, lavora dal 1978 alla Rcr Cristalleria Italiana (già Calp), dove ricopre da diversi anni il ruolo di capo officina. La “Stella al merito del lavoro” conferita a Bettarini segue, citando i riconoscimenti più recenti che riguardano cittadini colligiani, quella consegnata lo scorso anno ad Adriano Canocchi, maestro nella lavorazione del cristallo, e il titolo di Cavaliere del lavoro conferito nel 2004 a Franco Lucherini, allora presidente della Calp, azienda da lui guidata per molti anni prima di essere nominato presidente onorario di Rcr Cristalleria Italiana. I tre riconoscimenti, oltre a valorizzare il lavoro svolto negli anni da chi li ha ricevuti, consolidano anche il legame fra Colle di Val d’Elsa e il suo prodotto di eccellenza, divenuto simbolo identitario per la città.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno