Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’ippopotamo se ne va a spasso per il centro abitato

Attualità lunedì 27 giugno 2016 ore 14:20

Due week end di festa medievale

Torna l'appuntamento a Monteriggioni: "Le arti, i giochi e le feste al tempo di Dante" il tema scelto per questa nuova edizione



MONTERIGGIONI — Due lunghi fine settimana all'insegna della cultura e dello spettacolo partecipati, esperienzialità allo stato puro; con un intero territorio che si attiverà per riportare nel Medioevo, nel 1213, chi vorrà godere della festa e dello spettacolo che il borgo senese offre con le sue architetture e il suo fascino dell'antico. Torna dall’8 al 10 e dal 15 al 17 luglio l’appuntamento con Monteriggioni di torri si corona, la ventiseiesima edizione della Festa medievale. L'apertura sarà preceduta il 7 luglio dal Banchetto a Castello, cena a tema animata in abiti e costumi medievali che ripercorrerà nel menù e nelle narrazioni di cinque secoli di storia di Monteriggioni e del suo territorio.

Il tema scelto per l’edizione 2016 è "Le arti, i giochi, le feste al tempo di Dante" che ricorda i decenni di grande splendore politico ed economico senese dalla metà del tredicesimo secolo al primo ventennio del quattordicesimo secolo. Pertanto le rievocazioni storiche che si svolgeranno, le arti e i mestieri che esperti reenactors di qualità metteranno in scena, gli spettacoli che verranno realizzati, si ispireranno a questo periodo con il coinvolgimento anche di artisti europei. Non mancherà il cibo, in tema e ispirato a ricettari antichi.

"La festa – ha detto il Sindaco Raffaella Senesi nel corso della presentazione alla stampa che si è tenuta a Firenze – grazie all’organizzazione della Monteriggioni AD 1213, della direzione artistica di Eraldo Ammannati e di quella scientifica di Marco Valenti si caratterizza per una crescita continua negli aspetti filologici; l'attenzione alle ricostruzioni, all'abbigliamento, ai mestieri artigianali è infatti garantita da un rapporto continuo con docenti universitari, mentre gli spettacoli che vengono proposti sono scelti collaborando con i migliori artisti europei di strada". A Monteriggioni, dunque, le architetture incontaminate e la ricostruzione storica di sei giorni nel medioevo costituiscono un mix formidabile e difficilmente replicabile in altri luoghi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità