Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:38 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Boralevi sbotta con Telese: «Lei ha il vizio di interrompere le persone, vorrei concludere»

Cultura sabato 30 agosto 2014 ore 11:16

Oltre cento anni di bel canto

Una delle rappresentazioni della Corale Bellini

La Corale Bellini, fondata nel 1899, è la più antica associazione colligiana: attesa per il debutto nella stagione del Teatro del Popolo



COLLE DI VAL D'ELSA — Fondata nel 1899 la Premiata Società corale Vincenzo Bellini è la più vecchia associazione culturale di Colle di Val d’Elsa: 115 anni di storia passati a diffondere la cultura musicale e l’arte del “bel canto” così come dichiarato nel proprio statuto.

Personaggi, fatti, aneddoti, concerti e tanta soddisfazione per una associazione che continua a proporre musica e intrattenimento ma che continua anche ad essere un importante punto di riferimento per la città, culturale e sociale.

Nel corso di questo anno la Corale Bellini, dopo il tradizionale concerto dell’Epifania al Teatro dei Varii insieme con l’orchestra “Adam” ha portato in scena, grazie alla ormai duratura collaborazione con la corale Giuseppe Verdi di Prato, e la presenza di solisti di fama nazionale e internazionale, la Tosca e la Madama Butterfly di Giacomo Puccini rispettivamente al Teatro dei Varii e al Teatro del Popolo di Colle di Val d’Elsa. Due appuntamenti che hanno visto una folta partecipazione di pubblico e la convinzione che si poteva alzare l'asticella degli impegni in vista dei prossimi mesi.

Intanto con un tour tutto toscano, prima con la messa in scena della Tosca a Villa Artimino, l’11 luglio, e poi della Butterfly, 7 agosto, e Tosca, 14 agosto, all’Isola del Giglio nel corso della manifestazione “Giglio è lirica”.

Dalla prossima settimana riprendranno le prove della corale, perché nei prossimi mesi è previsto un importante debutto: il 26 ottobre la Corale Bellini prenderà parte alla rappresentazione del Nabucco di Giuseppe Verdi all'interno del cartellone della stagione di teatro e di prosa del Teatro del Popolo di Colle di Val d'Elsa. Una soddisfazione enorme che ripaga di tanti sacrifici, ma anche una responsabilità in più per uno spettacolo che già da adesso sta ricevendo richieste di biglietti.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità