Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Attualità venerdì 09 settembre 2016 ore 10:06

Appalti pubblici, troppi ribassi

La Lista Civica Insieme Poggibonsi pone l'attenzione sull'aggiudicazione di alcuni lavori pubblici: "I conti non tornano, amministrazione inadeguata"



POGGIBONSI — "La Lista Civica Insieme Poggibonsi segue con attenzione la gestione degli appalti pubblici da parte dell'amministrazione comunale di Poggibonsi che continua a dimostrarsi incapace come in tutti gli altri settori di loro competenza: sicurezza della città, manutenzione del decoro, incentivi allo sviluppo economico. Continua la tradizione di malgoverno della precedente Amministrazione grazie al giovane Bussagli allora consigliere oggi Sindaco, quando per l’appalto per il recupero del parco della Fortezza, la gara venne aggiudicata prima alla solita coopertiva ma poi fu affidata ad altra Ditta, seconda classificata, dopo che questa vinse un ricorso al Consiglio di Stato": è così che, dunque, il movimento civico si esprime riguardo all'affidamento di alcuni lavori.

"Così l’attuale Amministrazione - affermano ancora dalla lista civica - grazie all’allentamento del patto di stabilità ed all’aiuto della Regione non certo a meriti di buongoverno, ha potuto bandire alcuni appalti nel 2015 per il recupero di edifici e strade comunali. La gestione di queste gare, a voler pensare bene, sta risultando dilettantesca ed imbarazzante. Come esempio riportiamo i lavori di recupero corticale della gradonata dello stadio Lotti che sono stati aggiudicati con un ribasso del 74 per cento. Sicuramente all’interno delle regole, ci chiediamo come sia stato possibile. O l’importo base dell’appalto era troppo alto o come è possibile fare un lavoro di qualità quando si riduce di così tanto l’offerta? Se tra qualche anno il manto dovesse rovinarsi, speriamo di no, sapremo il perché". La lista civica pone l'attenzione anche su altri esempi: "Sempre anomala appare l’offerta al ribasso del 44 per cento della ditta che ha vinto i lavori di manutenzione di via Redipuglia. Lo stesso Ufficio ha dovuto chiedere giustificazioni, ritenute poi sufficienti a dimostrare la non anomalia dell’offerta, salvo poi sbagliare i conteggi, confondendo l’importo del ribasso con l’importo dell’offerta così da dover fare una seconda delibera per aggiungere 107.000 euro ai precedenti conteggi. Siamo dispiaciuti che interventi attesi da decenni vengano gestiti in questo modo e ci auguriamo che il lavori una volta terminati possano durare di più di questa Amministrazione, come sempre, chiaramente, inadeguata".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità