QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 23 gennaio 2020

Cultura giovedì 12 dicembre 2019 ore 10:04

Concerto di Natale a San Lorenzo

Al termine di una lunga stagione di esibizioni itineranti, la banda cittadina riunisce la comunità poggibonsese per rivolgerle gli auguri cantati



POGGIBONSI — La banda cittadina “La Ginestra” di Poggibonsi insieme al coro polifonico “Clara Harmonia”, all'interno degli eventi organizzati per il Natale a Poggibonsi, offrono alla cittadinanza un concerto. Domenica 15 dicembre alle ore 18 sotto la direzione di Tanja Kustrin il repertorio introdurrà al Natale dove la musica diventa il tramite di momenti di serenità nella Chiesa di San Lorenzo. Le due formazioni si esibiranno in un primo momento singolarmente per poi eseguire pezzi insieme spaziando da brani celebri come Adeste Fidelis, l'Halleluja di Coehn e la Conquista del Paradiso di Vangelis e altri il Kyrie della Missa Brevis di DeHaan e il Christmas Lullaby. 

La banda durante l'anno ha riscosso enorme successo nelle manifestazioni della città e nei paesi vicini culminate con il concerto svolto in piazza della Signoria lo scorso 29 giugno a Firenze con le coreografie della scuola di ballo “Sulle Punte” e riproponendo una replica in piazza Savonarola una settimana dopo davanti ad un numeroso pubblico poggibonsese. Nell'occasione poi si sono esibiti i ragazzi che hanno aderito al progetto “Banda a scuola” che da tre anni l'associazione musicale porta avanti con l'Istituto comprensivo Leonardo da Vinci. I ragazzi al momento stanno dando vita alla Junior band ma con l'obiettivo di essere un giorno parte integrante della Banda. Il repertorio della Banda di oggi spazia su svariati generi musicali: pop, latino, classico e trascrizioni di brani celeberrimi rivisitati dai più famosi compositori per orchestre di fiati.

La banda del terzo millennio, è sempre più una vera e propria orchestra di fiati che propone al pubblico un repertorio ricco che va dalla semplice ma elaborata composizione originale per banda a trascrizioni di brani famosi eseguiti da musicisti di tutte le età, amatoriali e non, proponendo degli spettacoli musicali di sempre più alta qualità a sfondo culturale ben lontani dalla semplice marcia che veniva eseguita nel 900 durante le feste paesane. Tutto nasce dal fatto che il pubblico di oggi è sempre più esigente e più stimolato dai mezzi tecnologici che permettono un facile ascolto di qualsiasi genere musicale ovunque e dovunque senza però dare le emozioni che solo la musica vissuta in prima persona sa dare. 

L' Associazione musicale dà la possibilità ai ragazzi giovani e non di potersi esibire e di socializzare fra loro grazie anche ad un percorso fatto di studio e prove durante l'anno ma soprattutto togliendoli da realtà poco raccomandabili che i giornali di oggi molto spesso raccontano. Questa è la direzione che la Banda cittadina ha deciso di seguire sotto la direzione del Maestro Biagio Mazzafera che pur rimanendo di impronta bandistica, cioè avendo sempre un occhio di riguardo alle sfilate sta pian piano “sposando” questo processo di cambiamento. Oltre al rinnovamento sul piano del repertorio musicale, l'associazione sta cercando di collaborare con le realtà locali per offrire spettacoli sempre più coinvolgenti sottolineando l'importanza del ruolo sociale che da sempre la contraddistingue.



Tag

Berlusconi a Tropea, dal palco la battutaccia su Jole Santelli: «La conosco da 26 anni, ma...»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità