Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI12°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Alberto Angela a Pompei: «Sperimenteremo la tecnica del piano sequenza»

Cronaca venerdì 17 giugno 2016 ore 14:23

Coppia di ladri alla Coop

Un uomo e una donna di origini polacche hanno rubato merce per un valore di 500 euro: rischiano il carcere



POGGIBONSI — Nella tarda serata di ieri, una coppia di polacchi residenti da anni in Toscana è stata sorpresa con oltre 500 euro di merce rubata alla Coop di Salceto. I due, attorno alle 19, zaino in spalla, hanno fatto ingresso all’interno del supermercato e, dopo aver girovagato a lungo per i reparti, si sono diretti verso l’uscita con una baguette ed una confezione di latte.

Dopo aver pagato alle casse automatiche la misera spesa, si sono diretti verso l’uscita con fare celere: ma un addetto all’antitaccheggio del supermercato però, li aveva messi sotto contrpollo sin dal loro ingresso e così si era accorto del fatto che i due, durante il loro girovagare per i reparti, avevano occultato nei due zaini che portavano in spalla diverso materiale che non avevano però pagato al momento dell’uscita.

Rincorsi per alcuni metri, i due sono stati fermati da una pattuglia della Benemerita della locale Compagnia cittadina allertati proprio dal servizio di vigilanza del supermercato.

Sottoposti ad una perquisizione, i due sono stati trovati in possesso di merce del valore di oltre 500 euro dalla quale i due avevano rimosso i dispositivi antitaccheggio.

Tra il vario materiale che i due avevano trafugato, alcolici, biancheria, cibo confezionato e prodotti di bellezza.

P.M.I. polacca classe 1970 e B.J, polacco classe 1960, sono quindi stati arrestati per furto aggravato in concorso e condotti presso la compagnia Carabinieri di Poggibonsi dove sono stati schedati e trattenuti in attesa del giudizio direttissimo.

Per i due, già gravati da altri precedenti, potrebbero aprirsi le porte del carcere di Siena e Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cambiano ancora una volta le carte in tavola di una primavera che non trova stabilità. Gli esperti attendono altre giornate con pioggia e rovesci
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità