comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:POGGIBONSI10°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Il Senato chiude l'audio a Casini mentre sta parlando e lui non la prende bene

Cronaca venerdì 30 ottobre 2020 ore 10:48

Fiamme Gialle sequestrano 4000 articoli falsi

Sanzionato negoziante di origine cinesi della Valdelsa. Gli oggetti in stile Halloween avevano il marchio Ce contraffatto



POGGIBONSI — Nell’attuale scenario pandemico, caratterizzato dalla persistenza dei contagi, l’indebolimento di molte categorie economiche può favorire il sorgere di una sleale concorrenza del mercato da parte di coloro che, approfittando degli effetti negativi dell’emergenza sanitaria in atto, danno origine a speculazioni di ogni genere e tipo.

Le Fiamme Gialle senesi, in prossimità delle festività di Halloween, dopo un’accurata attività investigativa finalizzata a prevenire la commercializzazione di prodotti dannosi per la salute, hanno individuato, presso un negozio della Valdelsa, circa 4000 prodotti ludici tra maschere, giocattoli e stickers celebrativi dell’imminente ricorrenza, non conformi alla normativa a tutela dei consumatori.

In particolare, gli oggetti sono risultati privi delle indicazioni minime previste in materia, in quanto sprovvisti o recanti la marcatura CE non conforme.

I finanzieri hanno pertanto proceduto a requisire tutti gli articoli irregolari, non potendo escludere che i prodotti rinvenuti potessero essere pericolosi e dannosi per la salute dei consumatori, soprattutto dei più piccoli.

La merce è stata pertanto immediatamente sottoposta a sequestro amministrativo enei confronti del titolare dell’esercizio commerciale sono state comminate sanzioni pecuniarie particolarmente gravose.

Le Fiamme Gialle continuano la loro lotta contro la contraffazione e la vendita di merce illegale, azione che danneggia le attività commerciali oneste che in questo periodo risentono degli effetti negativi della crisi nata dal Covid.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità