Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:POGGIBONSI7°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Attualità mercoledì 03 febbraio 2016 ore 14:51

Giardini pubblici, spesi 60mila euro

Uno dei nuovi castelli installati nei giorni scorsi a Poggibonsi

Significativo intervento di recupero su tutto il territorio comunale con l'allestimento di nuovi giochi



POGGIBONSI — Sono una decina i giardini pubblici del territorio, da via Pieraccini a via Ticci a Staggia Senese, oggetto in queste settimane di un significativo intervento. Con una spesa di quasi 60mila euro si è infatti provveduto a sostituire i giochi e le attrezzature ludiche per bambini, vetuste o sciupate.

“Un intervento migliorativo in termini di qualità e sicurezza – ha detto il Vicesindaco e Assessore a Lavori Pubblici e Manutenzioni Silvano Becattelli – Rientra nel lotto di lavori avviato nell’autunno 2015 che ci ha visto investire complessivamente 330mila euro di risorse recuperate nel bilancio 2015 in virtù di risparmi e ribassi di gara. Con queste risorse abbiamo realizzato alcuni interventi mirati e puntuali, tesi a risolvere precise criticità”.

“Una parte corposa di questo pacchetto di lavori – ha voluto sottolineare ancora il vicesindaco Becattelli - è stata proprio la sostituzione di alcuni giochi nei parchi pubblici, che abbiamo fatto seguendo un ordine di priorità legato prima di tutto alla sicurezza e alle condizioni dei giochi stessi”.

Entrando nel dettaglio, il rinnovamento del parco giochi ha riguardato il giardino di via Pieraccini, i giardini di largo Caprera e di via del Colombaio, il parco della Magione, i giardini della via Cassia a Bellavista, quelli di via Romana e di via Ticci a Staggia Senese. Lavori anche in nei giardini di via Senese a Staggia, in quelli di Salceto, di via del Parlamento e di via Cimabue. Con l’intervento ai giardini di Bellavista e al parco della Magione, i lavori sono completati.

I giardini sono stati interessati dalla sostituzione di altalene, "palestre" per la maturazione motoria e fisica dei bambini, dondoli, funi ad anelli, molle, "castelli". In tre giardini l’intervento ha portato alla installazione di apposita pavimentazione antitrauma che è stata inoltre sostituita laddove necessario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'Amministrazione ha organizzato tre momenti per ricordare e riflettere su quello che accadde durante la Seconda guerra mondiale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità