Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Cronaca martedì 04 aprile 2017 ore 15:31

Il caso dei biberon a gas arriva a Campostaggia

L'Oms ha dichiarato che l’etilene, materiale con vengono trattati i biberon in uso negli ospedali italiani, è un gas canceroceno



POGGIBONSI — L'inchiesta è stata condotta dalla nota trasmissione Report, in seguito anche a risultati scientifici che hanno portato dal 2007 a proibire, in tutta Europa, l’uso dell’ossido di etilene per sterilizzare contenitori o superfici che entrano in contatto con gli alimenti.

Le telecamere sono arrivate fino a Poggibonsi dove, nel reparto di maternità, per verificare se ancora in Italia vengono utilizzati i biberon che sarebbero dannosi per la salute dei bambini.

L'ospedale di Campostaggia, infatti, è famoso in tutta Italia per essersi distinto come ospedale amico del bambino Unicef.

Il giornalista inviato da Report ha intervistato la responsabile dell'allattamento al seno, la dottoressa Monica Tiezzi che ha confermato che l'ospedale è ancora dotato dei biberon monouso bandite un anno fa dal Ministero della Salute. 

A Poggibonsi le mamme vengono indirizzate sempre verso l'allattamento al seno, e quindi le tettarelle sarebbero inutilizzate, ma è vero anche che in caso di necessità sono le uniche messe a disposizione della Asl.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno