Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:POGGIBONSI19°32°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 15:25

Sostegni economici per chi viene sfrattato

Uno strumento utile per sostenere in maniera significativa chi è in difficoltà. Il bando è aperto da Giugno, le famiglie avranno un sostegno concreto



POGGIBONSI — Sono in arrivo per il Comune di Poggibonsi 125 mila e 758 euro che si aggiungono ai circa 65 mila euro della prima tranche con cui è stato aperto il bando.

E' la quota che la Regione Toscana ha ripartito ai vari comuni dai 5 milioni e 300 mila euro tratti dal Fondo nazionale per i morosi incolpevoli.. 

"Sono risorse importanti e che ci consentiranno di aiutare un maggior numero di famiglie – dice l'assessore alle Politiche Abitative e alle Politiche Sociali Filomena Convertito – Il tema è quello dell'emergenza abitativa legata alla morosità incolpevole e quindi le persone aiutate sono e saranno persone in temporanea difficoltà economica determinata dalla perdita o dalla diminuzione della loro capacità reddituale o per problemi di salute". 

Varie sono le motivazioni da cui deriva la morisità a partire dalle situazioni di cassa integrazione, mobilità, licenziamento e malattia, che negli ultimi anni sono notevolmente aumentate.

"Questa linea di intervento riservata alle città ad alta tensione abitativa è un importante strumento di sostegno per il contrasto alla crisi economica – dice Convertito - All'inizio di giugno abbiamo attivato il bando per gli inquilini sotto sfratto per morosità incolpevole, coperto da circa 65mila euro, e ora questa seconda e imponente tranche ci permetterà di aiutare più persone". 

Nello scorso anno sono state 14 le famiglie che hanno usufruito del bando per far fronte all'emergenza abitativa.

Per partecipare al bando basta fare richiesta con la modulistica sul sito del Comune entro il 31 Dicembre, tutti i requisiti di accesso e le modalità per presentare la domanda sono riportate sul sito del Comune di Poggibonsi.

Sempre a sostegno delle famiglie nei prossimi giorni arriveranno anche i contributi di affitto con  172mila euro che sosterranno circa 221 famiglie che ne hanno fatta richiesta.




Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con la prima prova uguale per tutti i cicli di studio ha preso il via l'esame di Stato. A seguire lo scritto differenziato per i vari indirizzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità