QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 febbraio 2020

Attualità venerdì 31 gennaio 2020 ore 16:28

Pietre d'inciampo per Bagnoli e Pieraccini

Elio Bagnoli e Ottaviano Pieraccini

Su richiesta della sezione locale Anpi, il comune ha concesso il patrocinio all'iniziativa per ricordare Elio Bagnoli e Ottaviano Pieraccini



POGGIBONSI — L'Anpi desidera ricordare Elio Bagnoli e Ottaviano Pieraccini, poggibonsesi morti nei campi di concentramento di Dachau e Mauthausen, con due "pietre d'inciampo". La richiesta è stata avanzata al Comune che ha concesso il patrocinio, chiedendo ulteriori specifiche circa il posizionamento delle due pietre.

In Europa si contano già 70mila pietre d'inciampo, grazie a un'iniziativa ideata e in buona parte realizzata dall’artista Gunter Demnig (nato a Berlino nel 1947) come reazione a ogni forma di negazionismo e di oblio, al fine di ricordare tutte le vittime del Nazional-Socialismo, che per qualsiasi motivo siano state perseguitate: religione, razza, idee politiche, orientamenti sessuali.



Tag

Coronavirus: la mappa del contagio

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità