Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:20 METEO:POGGIBONSI14°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il treno della Circumvesuviana investe un frigorifero sui binari

Attualità venerdì 03 febbraio 2023 ore 14:02

La Rocca di Staggia cerca un proprietario

Un annuncio di vendita è apparso alcuni giorni fa su un sito di compravendite online. Notizia che ha suscitato stupore in città



POGGIBONSI — Il vecchio maniero cerca un nuovo castellano, un immobile di lusso e di storia che dal primo medioevo vigilia sulla valle e fa da cerniera tra Siena e Firenze. Si tratta della rocca di Staggia iconico fortilizio della Valdelsa, che dall'anno Mille è il baricentro delle contese tra le due città rivali. Anche Brunelleschi vi ha lavorato per migliorarne le fortificazioni, quando il cassero era di proprietà fiorentina.

Il castello passato di mano in mano è di proprietà adesso di Imer Group che in più di venti anni lo ha completamente ristrutturato e riaperto alle visite dei turisti e dei cittadini. Un luogo che ha visto negli ultimi anni anche numerosi eventi artistici e culturali, nonché luogo di istallazioni artistiche contemporanee. La notizia che si è diffusa nei giorni scorsi riguarda la possibile cessione di questo immobile di pregio, infatti è apparso un annuncio su una piattaforma online specializzata in compravendite che parla chiaramente di vendita.

Una notizia che ha lasciato stupiti tanti cittadini in Valdelsa, in particolare nell'omonima frazione che vede nel castello il suo luogo più iconico. La speranza e la preoccupazione si accavallano fra i tanti che ne hanno apprezzato gli interni, l'edificio infatti passando di proprietà potrebbe trasformarsi in residenza privata, chiudendo le porte ai turisti. Una possibilità che a Poggibonsi e a Staggia vedono con il fumo negli occhi, sarebbe una grande perdita per tutta la cittadinanza, sia per l'attrazione turistica che esso genera, ma anche perché si andrebbe a perdere un luogo di cultura e di appartenenza collettiva. 

L'auspicio per tutti resta quello che l'eventuale nuovo proprietario lo renda disponibile e fruibile, si tratta di un simbolo del territorio, che tutti possono e dovrebbero visitare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' Newsweek ad aver stilato la classifica delle 131 realtà ospedaliere d'eccellenza nello Stivale. Podio per il policlinico Gemelli di Roma
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità