Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI12°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Festa Leclerc: tutti in acqua dopo il trionfo, tuffo anche per il team principal

Attualità lunedì 24 aprile 2023 ore 14:54

San Lucchese, tutto pronto per la festa

La Vigilia fuochi e processione. Falò lungo lo Staggia in prossimità della Chiesa di San Giuseppe da cui parte la processione con il corpo del Santo



POGGIBONSI — E’ tutto pronto per festeggiare San Lucchese, Santo Patrono della città di Poggibonsi che si celebra il 28 aprile. “Quest’anno ci siamo avvicinati alla festa con alcune iniziative che si sono svolte in questi giorni – dice il sindaco David Bussagli – La mostra dei Corali e delle pagine miniate recuperate ma anche la presentazione del volume della Proloco dedicato proprio a San Lucchese. Momenti che sono preludio alla Festa e agli eventi della vigilia, con i fuochi, che quest’anno tornano laddove si erano svolti fino ad alcuni anni fa, e con la processione introdotta di recente in risposta ad una sollecitazione giunta proprio dalla comunità francescana. Ringraziamo tutti coloro che insieme alla comunità francescana contribuiscono ai tanti momenti della festa”.

Ed ecco che il giorno della Vigilia, il prossimo 27 aprile, verranno accesi i fuochi lungo il torrente Staggia nei pressi della Chiesa di San Giuseppe. Come condiviso con i ragazzi e le ragazze delle scuole media a cui è stata inviata una apposita lettera per coinvolgerli in questa tradizione, lungo il torrente in spazi appositamente individuati saranno allestite dai Rioni di Poggibonsi alcune grandi cataste di legna che alle 21 circa saranno accese e fatte bruciare. Il tutto si svolgerà con il supporto della Protezione Civile, della Vab (Vigilanza Antincendi Boschivi) Valdelsa e di tutte le autorità competenti, a garantire il corretto svolgimento dell’iniziativa. Più o meno alla stessa ora, dalla Chiesa di San Giuseppe partirà la processione con il corpo del Santo Lucchese trasportato sul carro storico della Misericordia per le vie della città. L’itinerario della processione sarà: Chiesa di San Giuseppe, via Martiri di Belfiore, via Montegrappa, largo Campidoglio, sottopasso via Vallepiatta, via Montenero, via Trento, largo Gramsci, via della Repubblica e arrivo in Collegiata.

Venerdì 28 aprile le iniziative proseguiranno a San Lucchese con la presenza degli stand e delle bancarelle sia delle attività commerciali che delle associazioni del territorio fin dalla mattina. Alle 11 si svolgerà la Santa Messa alla presenza dell’Arcivescovo Cardinale Augusto Paolo Lojudice e delle Autorità Civili e Militari. Alle 16,30 benedizione della Città con il Corpo del Santo. Santa Messa alle 18 e quindi alle 21. Alle 22 spettacolo pirotecnico con fuochi d'artificio.

Come consueto la via di accesso alla Basilica sarà chiusa al transito per l'intera giornata e saranno in vigore temporanee modifiche alla viabilità e alla sosta. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Siena e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità