Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:25 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con le pistole in pugno rubano tutte le borse del negozio di Gucci a Manhattan

Attualità sabato 19 marzo 2016 ore 10:29

Poggibonsi, servono le telecamere

La Fonte delle Fate di Poggibonsi, teatro degli ultimi episodi vandalici

Gli ennesimi atti vandalici sul patrimonio storico artistico della città hanno risollevato il problema con annesse polemiche



POGGIBONSI — I poggibonsesi avevano espresso la propria convinzione già da qualche mese, ma adesso il grido si fa ancora più forte: per salvaguardare il patrimonio storico della città occorrono le telecamere. Gli episodi vandalici che hanno colpito negli ultimi mesi l'area della rinnovata Fortezza, del Parco di Poggio Imperiale, senza contare i danni all'Archeodromo e per ultime le scritte sulla Fonte delle Fate, hanno fatto sollevare una ventata di polemiche sull'opportunità di installare un impianto di videosorveglianza di tutta l'area. Il fatto, questo ultimi delle "epigrafi" sull'antica fonte, è ancora più grave che qualche settimana fa il Comune aveva completato lo'opera di ripulitura dello stesso monumento proprio a causa di altri vandali che avevano imbrattato la struttura. Una situazione da fermare a tutti i costi e l'unica soluzione sembra essere proprio quella della videosorveglianza: passi il furto all'interno dell'orto didattico dell'Archeodromo, ma imbrattare o rovinare uno dei posti più magici della città è un gesto di incauta inciviltà. Una problematica, questa, che senza dubbio avrà anche code polemiche di natura politica, visto che pochi mesi fa le opposizioni avevano criticato il costoso sistema di videosorveglianza che il Comune si sta apprestando ad installare in centro per regolarizzare la Ztl, asserendo che, forse, sarebbe stato meglio utilizzare quelle risorse per sorvegliare i monumenti della città.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si affaccia all'orizzonte un fronte perturbato che prenderà il posto degli ultimi giorni al sapor di primavera. Il freddo arriverà di notte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità