Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI20°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità lunedì 17 ottobre 2016 ore 15:30

Studenti poggibonesi premiati da Mattarella

Gli studenti della seconda B della scuola Media Marmocchi del Comprensivo 1 di Poggibonsi sono campioni nazionali di rispetto dell’ambiente



POGGIBONSI — Gli studenti di Poggibonsi hanno partecipato al concorso di educazione ambientale “Immagini per la Terra – Tutti pazzi per il clima”.

E' stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a riceverli al Quirinale per la consegna del premio.

Mille euro da spendere in un progetto ecologista. "La scuola – ha dichiarato la dirigente Manuela Becattelli – è contenta di questo premio perché è un attestato del lavoro e dell’impegno sull’ambiente che noi portiamo avanti da anni, come i progetti sulla differenziata o come il progetto “S-cool food” della Fondazione Mps sull’educazione al consumo consapevole e contro gli sprechi alimentari". 

I soldi del premio saranno utilizzati per l’acquisto di contenitori per la raccolta differenziata da posizionare nei vari corridoi della scuola per proseguire sulla strada delle buone pratiche ecologiche che fanno comunque parte dell'educazione dei ragazzi che ogni anno prendono parte al progetto "Puliamo il mondo".

Un'altra iniziativa innovativa che la scuola ha intenzione di portare avanti, riguarda la creazione di un compost ecologico da vendere a fine scuola nella festa dei fine anno Mondofesta. 

I ragazzi della scuola Marmocchi di Poggibonsi sono stati premiati per aver realizzato un gioco con un percorso da seguire, con penalità, dove si va avanti con il lancio di dadi e dove ad ogni casella del tabellone, realizzato e colorato a mano dai ragazzi e dalla professoressa Marina Cesani, corrisponde il colore di una carta che contiene una domanda divisa tra “Buone pratiche”, “Conseguenze dei cambiamenti climatici” e “Cause dei cambiamenti climatici”. L’elaborato si è distinto tra gli oltre 1.200 che hanno partecipato alla competizione. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità