Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I missili iraniani sopra la moschea di al-Aqsa a Gerusalemme

Politica mercoledì 08 giugno 2022 ore 11:19

Tensione tra maggioranza e opposizione in aula

L'ultimo appuntamento consiliare ha fatto emergere attriti tra il Pd e Poggibonsi Nuova sfociate con l'abbandono di dell'aula da parte dei dem



POGGIBONSI — Una situazione bollente, ma non per effetto del caldo anticipato di queste settimane, è quella che si è verificata lo scorso 31 maggio nell'aula del palazzo Comunale. Lo raccontano i membri dell'opposizione descrivendo i fatti di quella sera.

“Poggibonsi Nuova, ha portato in discussione ben 9 atti riguardanti temi attuali ed istanze suggeriteci dalla cittadinanza. In sede di conferenza di capigruppo, al fine di agevolare la discussione sulle proposte di delibera presentate dalla Giunta, era stato concordato che tali punti venissero trattati anticipatamente rispetto a quanto previsto dal Regolamento, con il preciso accordo che tutti i consiglieri presenti rimanessero sino alla fine della trattazione dei nostri documenti”.

Secondo quanto raccontato dai consiglieri di opposizione la seduta "è iniziata in ritardo per l'assenza di molti membri della maggioranza, venendo quindi meno all'accordo preso durante la Conferenza dei capigruppo. Per sottolineare la contrarietà a quanto stava avvenendo i rappresentanti del centro destra si sono allontanati dall'aula causando la perdita del numero legale per la validità della seduta, chiaro segno politico per sottolineare la mancata maggioranza in seno al Consiglio".

La tensione è esplosa definitivamente durante la discussione delle interrogazioni, quando il Partito democratico - spiegano dall'opposizione - “ha deciso deliberatamente di non rispettare i patti presi in conferenza dei capigruppo andandosene in pieno spregio degli interessi della cittadinanza, nonostante avessero persino presentato delle mozioni incidentali alle nostre, continuando con questo strano metodo che serve esclusivamente ad appropriarsi in qualche modo di argomenti sollevati da altri gruppi, così da non dover votare favorevolmente gli atti della minoranza”.

Rincarano la dose segnalando che "le altre liste civiche a sostegno della maggioranza sono rimaste nell'aula, segnando di fatto una spaccatura sui metodi di gestione dei rapporti tra le varie compagini politiche. Al momento dell'uscita dall'aula era in corso la discussione sulla richiesta di ripristino del servizio scuolabus per i cittadini residenti in zone limitrofe al Comune ma residenti nel territorio di Barberino Tavarnelle che hanno i figli iscritti regolarmente al nostro circondario didattico. Un servizio sospeso alcuni mesi fa a discapito di molte famiglie che hanno vivamente protestato per questa penalizzazione".

"Il gesto del Pd ha impedito - concludono da Poggibonsi Nuova - la discussione dell'ultimo punto all'ordine del giorno che riguardava la richiesta di neutralità dello Stato Italiano per ripresentarlo quando tutti i consiglieri fossero presenti alla discussione".

Una seduta a di poco movimentata così come la raccontano i consiglieri di opposizione, segnata da una forte tensione tra gli schieramenti che ha reso incandescente il clima nell'aula. Un'accesa diatriba già emersa nel corso degli anni precedenti che periodicamente riesplode.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità