QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 17°24° 
Domani 18°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 18 agosto 2019

Attualità venerdì 12 agosto 2016 ore 14:48

Una giornata con i giochi d'altri tempi

Tecnologia da lasciare a casa, spazio a nascondino, biglie, girandole e cantastorie



POGGIBONSI — In un pomeriggio estivo si svolge a Poggibonsi “Fatti Strada - c’era una volta il gioco di strada”. Sabato 27 agosto dalle ore 15,30 il parco Fonte delle Fate si tinge di colori e musica per bambini e adulti. L’agenzia Extempora di Siena con il Patrocinio del Comune di Poggibonsi e la sua fattiva collaborazione insieme alla Fondazione Elsa mettono in scena cinque ore di sano e puro divertimento. Per qualche ora spengiamo il cellulare, il tablet e tutto ciò che è tecnologico e buttiamoci con entusiasmo nel divertimento di una volta, quello dei nostri genitori e dei nonni. Erano tempi faticosi e duri, solo l’ingegno e la fantasia erano gli ingredienti vincenti per creare balocchi e per trascorrere con gli amici giornate in allegria. Giochi semplici, che al tempo stesso però stimolavano i sensi e l’anima dei bambini. Il calore del legno oppure della carta non è paragonabile alla freddezza di un gioco elettronico. Certo, la vita e il progresso vanno avanti ed è giusto che anche il gioco si adegui, ma costruire con le proprie mani un balocco per poi giocarci e magari portarlo a casa in ricordo della giornata appena trascorsa all’ombra degli alberi secolari del parco Fonte delle Fate può essere qualcosa di unico e indimenticabile.

Allora facciamo quattro salti con la corda, un’affascinante corsa con i sacchi, costruiamo una girandola, e dopo un bel gelato oppure un buon panino, fermiamoci a vedere uno spettacolo dei numerosi artisti di strada presenti. Non possono mancare i cantastorie ad allietare i nostri piccoli, così come un cavallo a bastone o un telefono senza fili. Insomma ce ne sarà per tutti i gusti, saranno però gli animatori a svelarvi il programma completo del pomeriggio e a guidarvi in questo microcosmo dell’allegria. Ospite d’onore a Fatti Strada sarà la Bagatella, il gioco artigianale nato nel Seicento, antenato del flipper moderno. Si potrà quindi godere, passeggiando per il parco, di un’esposizione di quest’antico gioco grazie al lavoro di due appassionati collezionisti; una mostra dedicata a chiunque voglia approfondire la propria cultura del gioco, alla riscoperta di un giocattolo lontano dal giocattolo merce, dal giocattolo spersonalizzato, massificato, ricco di luci, di tecnologia, d’istruzioni incomprensibili e soprattutto senza un'anima con la quale sognare e socializzare.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità