comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 15°17° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
Open Arms, Salvini: 'Giustizia è fatta, ho bloccato uno sbarco e aiutato il mio Paese'

Attualità mercoledì 10 febbraio 2016 ore 15:23

Valdelsa unita nel Giorno del Ricordo

Deposta una corona di alloro e svelata una targa commemorativa in via 10 febbraio a Poggibonsi



POGGIBONSI — “La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale 'Giorno del ricordo' al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".

Questo si legge nella targa commemorativa che è stata svelata questa mattina nell’ambito delle iniziative organizzate dal Comune per il Giorno del Ricordo. La targa è stata installata in via 10 febbraio, via della città dedicata alle vittime delle foibe. Qui, come ogni anno, è stata deposta la corona d’alloro in memoria delle vittime dei massacri delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata.

“Una commemorazione – ha sottolineato l’assessore Susanna Salvadori - che ci vede insieme come Valdelsa per ricordare e fissare nella memoria collettiva una vicenda che fa parte della nostra storia. A Poggibonsi c’è una via dedicata al 10 febbraio e proprio qui, quest’anno, abbiamo voluto posizionare una targa commemorativa, per comunicare alla città e alla comunità il senso di questa giornata”.

Alla cerimonia, che ha visto la partecipazione delle Autorità militari, erano presenti i rappresentanti di altri Comuni valdelsani: Marco Antonelli, assessore di San Gimignano, Alberto Galgani, assessore di Colle di Val d’Elsa, Guido Mansueto, consigliere di Casole d’Elsa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità