Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:POGGIBONSI20°36°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità giovedì 04 dicembre 2014 ore 15:45

Priorità a manutenzioni e investimenti

Il sindaco di Certaldo Giacomo Cucini

E' la strada tracciata dalla Giunta Cucini in questi mesi. Il sindaco: "Lavoro di squadra nonostante il Patto di Stabilità"



CERTALDO — Oltre 20 interventi realizzati grazie ad appalti a ditte esterne in soli due mesi, altrettanti finanziati con la recente Variazione di Bilancio approvata dal Consiglio Comunale, vari interventi, tra rifacimenti e manutenzioni, ora da programmare, che si uniscono alle centinaia di piccole manutenzioni mensili realizzate tramite gli operai comunali del Centro Operativo e a quelle delle ditte convenzionate per la manutenzione del verde pubblico. E' questo il lungo elenco dei lavori pubblici programmati o realizzati nel corso degli ultimi mesi che è stato presentato dalla Giunta Cucini assieme all'Ufficio Tecnico comunale.

“Il nostro Comune ha da molti anni un programma di manutenzioni annuale, rivolto in particolar modo a strade, marciapiedi e verde pubblico, cui si aggiungono le manutenzioni straordinarie impreviste e i lavori di rifacimento più consistenti – ha spiegato il sindaco Giacomo Cucini – tuttavia, fin dal mio insediamento, ho chiesto una revisione del piano degli interventi e un'azione più incisiva”. Un lavoro che viene effettuato a livello di squadra, con i dipendenti comunali che, almeno in questi mesi, hanno seguito la strada dettata dalla Giunta: “Le indicazioni sulle manutenzioni da fare nel nostro territorio ci arrivano dai nostri uffici e dai nostri dipendenti che lavorano sul campo, ma anche dalle segnalazioni dei cittadini, che sono preziose sentinelle dello stato di conservazione del territorio – ha tenuto a sottolineare il primo cittadino di Certaldo – tutti gli interventi necessari vengono poi affrontati, inevitabilmente, dando delle priorità, perchè le risorse e il patto di stabilità non consentono mai di realizzare tutto e subito”.

Al di là delle manutenzioni, il Comune di Certaldo ha in mente anche altri tipi di progetti che entreranno nel vivo proprio nei prossimi mesi: “Anche perché non possiamo pensare di destinare tutte le risorse disponibili per investimenti alle sole manutenzioni, visto che parallelamente dobbiamo portare avanti anche le nuove infrastrutture, come il Cinema Teatro Boccaccio o la nuova strada di collegamento tra via Vivaldi e Via Falcone e Borsellino, indispensabili per lo sviluppo del nostro paese. Tra la fase di finanziamento e quella di attuazione ci sarà ora da tenere conto delle priorità e dei vincoli del patto di stabilità, cui non possiamo sottrarci, ma solo investendo su entrambi i fronti possiamo realizzare quella riqualificazione e quel rilancio del nostro paese che abbiamo promesso in campagna elettorale e che cittadini e imprese ci chiedono”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con la prima prova uguale per tutti i cicli di studio ha preso il via l'esame di Stato. A seguire lo scritto differenziato per i vari indirizzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità