Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inter, la festa infinita nello spogliatoio dopo la vittoria

Politica lunedì 14 febbraio 2022 ore 18:02

Approvato il bilancio 2022

Dimezzato il canone del suolo pubblico per esercizi commerciali e confermati gli aiuti alle famiglie residenti



RADICONDOLI — Riduzione del 50% del canone del suolo pubblico per esercizi commerciali e cantieri superiori ai trenta giorni, riduzione del 50% per la mensa del secondo e terzo figlio

Invariate le tariffe, così come l’investimento in cultura e turismo. E tanti investimenti in programma, dal lotto 2 del teleriscaldamento alla manutenzione della strada di Anqua, per arrivare al nuovo volto del Circolo Arci di Belforte.

Questo in pillole il bilancio di previsione 2022 del Comune di Radicondoli approvato dalla maggioranza del Consiglio Comunale che si è tenuto venerdì scorso 11 febbraio.

“E’ intatta in questo bilancio, l’attenzione per servizi essenziali, il sociale la scuola, la biblioteca, l’ufficio turistico, le attività culturali che rendono ricca la nostra comunità, così come si mantengono gli aiuti a famiglie e imprese - fa notare Francesco Guarguaglini, sindaco di Radicondoli – Scontiamo alcune minori entrate, ma riusciamo comunque a investire nei servizi a cui crediamo e a scontare mensa e suolo pubblici: due aiuti ulteriori per famiglie e imprese”.

Confermati anche gli altri aiuti alle famiglie che fanno parte della progettualità messa in campo con WivoaRadicondoli.

“Nel bilancio 2022 è compreso il sostegno alle famiglie e alle attività economiche - aggiunge il primo cittadino - quindi il bando attività economiche che scade il 28 febbraio, il bando scuola in cui è ricompresa la possibilità di partecipare anche agli studenti universitari, il bando affitti. C’è pure il bando per nuove attività che può concedere un contributo fino ad 8000 euro per le imprese che si impegnano a rimanere qui sul territorio e quello per l’acquisto dei beni strumentali”.

Tante le opere per migliorare la qualità della vita delle persone.

“Abbiamo messo in campo un piano delle opere pubbliche ambizioso, che guarda lontano – sottolinea Guarguaglini – Tra gli investimenti ci sono la realizzazione del lotto 2 del teleriscaldamento, la riqualificazione del Circolo Arci di Belforte, la manutenzione della strada di Anqua, la pavimentazione di via della Costa post Teleriscaldamento lotto 1, la manutenzione del teatro dei Risorti per gli impianti elettrici e di riscaldamento, il ripristino della frana di via Vittorio Emanuele”.

La giunta Guarguaglini guarda però anche al futuro: "abbiamo pure stanziato disponibilità economiche utili per la progettazione ulteriore - specifica il sindaco – abbiamo un ventaglio ampio di idee da mettere in opera. Tra queste guardiamo con interesse alle opportunità del Pnrr. Stiamo lavorando con altri quattro comuni dell’area geotermica, ovvero Piancastagnaio, Arcidosso, Chiusdino, Montieri ed Enel per presentare un progetto d’area che ha la finalità di ampliare il teleriscaldamento".

Insomma un impegno costante, per il rilancio dei borghi di Radicondoli e Belforte, nel cuore geotermico della Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il crollo delle temperature Coldiretti esprime preoccupazione per le gelate tardive che rischiano di compromettere raccolti e miele
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità