Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:03 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Politica venerdì 01 agosto 2014 ore 13:00

Riduzione dei compensi, il Sindaco dice no

Insieme Poggibonsi aveva proposto una decurtazione del 30 per cento, ma Pd e Forza Italia in consiglio hanno votato contro



POGGIBONSI — Riduzione dei costi della spesa pubblica con conseguente riduzione dei compensi: una strada battuta in campagna elettorale dalla Lista Civica Insieme Poggibonsi e ripercorsa nel corso della prima seduta consiliare.  “Con motivazioni prive di fondamento il PD e Forza Italia hanno bocciato la richiesta di Insieme Poggibonsi di ridurre del 30% le indennità del Sindaco della Giunta e del Consiglio Comunale, dimostrando la totale indisponibilità a discutere sulla diminuzione dei costi della politica”. E' questo il commento all'esito negativo della votazione in consiglio da parte di Francesco Michelotti e Simone De Santi , Consiglieri del gruppo Insieme Poggibonsi.

“In un momento particolarmente difficile per la vita dei nostri concittadini, dove molte famiglie stentano ad arrivare a fine mese - fanno sapere ancora i consiglieri dell'opposizione - dove diminuiscono drasticamente le iscrizioni agli asili nido perché non si possono più pagare le rette, dove la cassa integrazione è una costante, Insieme Poggibonsi, aveva proposto al Consiglio Comunale una riduzione del 30 per cento dei costi della struttura politica del Comune, perché ritiene indispensabile dare per primi l’esempio. Il Sindaco e Forza Italia, hanno invece ritenuto che ciò non fosse necessario, dimostrando totale insensibilità sul tema”.

Una tematica di difficile discussione, che comunque non mette a freno le idee della stessa oppisizione civica: “Riteniamo questo atteggiamento profondamente sbagliato nei confronti della città e per questo continueremo a batterci per una riduzione dei costi tornando a riproporre questa battaglia nei prossimi consigli comunali”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità