Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Cronaca mercoledì 13 agosto 2014 ore 17:13

Rocambolesco inseguimento, arrestato certaldese

Dopo sette chilometri di folle corsa cade dallo scooter e viene preso. Calci e pugni ai carabinieri. Con sè aveva alcune dosi di droga



CERTALDO — Come la scena di un film: un rocambolesco inseguimento lungo le stradine di campagna attorno a Certaldo, terminato con l’arresto del fuggitivo.

La notte scorsa i Carabinieri di Certaldo hanno infatti arrestato un 58enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni aggravate. I Carabinieri, durante un normale servizio di controllo del territorio si sono soffermati per un casuale posto di blocco. In maniera del tutto naturale hanno intimato l'alt ad un uomo a bordo di uno scooter, ma questo una volta vista la paletta tesa, ha visto bene di non fermarsi e di accelerare la propria andatura. I due militari sono quindi corsi in macchina e si sono lanciati all'inseguimento. Dopo sette chilometri di corsa, tra stradine di campagna e viuzze, l'uomo sullo scooter è caduto, permettendo così ai due carabinieri di fermarlo. Ma una volta visti i militari avvicinarsi l'uomo ha tentato di fuggire a piedi, dileguandosi e malmenando i carabinieri con calci e pugni.

Una volta arrestato, è stata eseguita una perquisizione all'interno della propria abitazione, dove sono stati rinvenuti circa 4 grammi di hashish, un coltello con lama lunga 7 cm e circa un grammo di cocaina. L’uomo è stato arrestato e portato presso la casa circondariale di Sollicciano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Toscana è la prima regione in Italia ad aver sviluppato lo strumento che consentirà fra le altre cose di migliorare il flusso di informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità