Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità mercoledì 19 maggio 2021 ore 10:19

Vernaccia, il mercato si sta risvegliando

Timidi segnali di ripresa del settore enogastronomico. La presentazione dei nuovi vini è stata l'occasione per fare il punto della situazione



SAN GIMIGNANO — Quando si parla di San Gimignano non si può tralasciare il settore vitivinicolo. La Vernaccia è uno dei marchi storici della tradizione italiana. In occasione dell'Anteprima, la presentazione alla stampa specializzata e agli esperti del settore dei nuovi vini nati dalla vendemmia 2019 e 2020, è stato fatto il punto della situazione.

I produttori e gli operatori intravedono dei timidi segnali di fiducia, il mercato si sta risvegliando e già c'è un incremento delle vendite. Ma il Consorzio della Vernaccia è cauto, le imprese devono recuperare i tanti costi fissi sostenuti durante il periodo dei vari lockdown.

Per questo, i produttori hanno pensato ad un'Anteprima "diffusa", della durata di un mese, che terminerà il 14 giugno presso il 'Vernaccia di San Gimignano Wine Experience' in Rocca, dedicata questa volta a operatori e pubblico. Per tutte le info e le modalità di prenotazione, www.vernaccia.it.

Il sindaco Marrucci, intervenendo all'evento, chiede il supporto dello Stato e della Regione: "Servono misure di sostegno nazionali e regionali per un settore vitale per la nostra economia sangimignanese, liquidità a favore delle imprese, agevolazioni fiscali, misure per fronteggiare i danni della gelata, azioni per alleviare i costi fissi".

Annuncia inoltre che il Comune di San Gimignano adotterà misure specifiche sulla Tari per le attività non domestiche, tra cui il settore vitivinicolo. La città delle torri deve il suo appeal non solo al turismo, ma anche alle prelibatezze enogastronomiche. Questo mix è il vero punto in più della cittadina e quindi va tutelato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Seicento operatori dell'occulto con 40mila clienti: sono i numeri del fenomeno in Toscana secondo l'Osservatorio Antiplagio. Occhio alle truffe
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità