Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I missili iraniani sopra la moschea di al-Aqsa a Gerusalemme

Cronaca lunedì 03 luglio 2023 ore 13:38

In due gestivano lo spaccio tra Siena e Arezzo

Scoperti dai Carabinieri con un grande assortimento di stupefacenti nelle loro abitazioni marijuana di vario tipe e cocaina



POGGIBONSI — I Carabinieri  di Poggibonsi hanno denunciato due uomini che detenevano in casa sostanze stupefacenti, materiale per il confezionamento delle stesse e una serra artigianale per la produzione di piante di marijuana. 

I Carabinieri valdelsani, in collaborazione con il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Siena ed il Nucleo Cinofili di Firenze, e con l’aiuto delle locali Stazioni Carabinieri, hanno effettuato perquisizioni domiciliari delegate dalla Procura a Foiano della Chiana (Ar) e Monteroni d’Arbia per la ricerca di sostanze stupefacenti. Nel primo caso il cane dell’Arma, Batman, in servizio al Nucleo Cinofili si è diretto immediatamente in cucina indicando con insistenza un armadietto, al cui interno i militari hanno trovato circa 16 grammi di sostanza stupefacente tipo “cocaina” già suddivisa in dosi e medicinali usati, solitamente, per il taglio delle sostanze. Contemporaneamente, a Monteroni d’Arbia, all’arrivo dei militari in casa, l’indagato ha consegnato spontaneamente lo stupefacente in suo possesso. Ma i Carabinieri, in una pertinenza della proprietà, hanno trovato una serra artigianale per la produzione di “marijuana”, con cinque piante dell’altezza di un metro, nonché, 500 gr di infiorescenze di cannabis. 

L’attività si è conclusa con il sequestro complessivo di 18 grammi di cocaina,20 di hashish, 70 gr di marijuana, 5 piante di cannabis, circa 500 grammi di inflorescenze, due bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. I due uomini sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità