Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:POGGIBONSI18°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità giovedì 17 giugno 2021 ore 17:24

Covid, solo 3 casi e tutti a Radda in Chianti

Il numero dei nuovi contagiati si mantiene sempre ai minimi termini. Nel Senese ci sono invece altri 20 guariti



SIENA — Ancora pochissimi casi di Coronavirus in provincia di Siena. Sono ancora 3 i nuovi contagiati (come ieri) e sono tutti a Radda in Chianti.

Diversi i tamponi eseguiti dalla Asl. Nelle ultime 24 ore l'Azienda Sanitaria ha controllato 571 persone ed ha dichiarato definitivamente guariti 20 senesi.

La situazione dei ricoverati negli ospedali. Al "San Donato" di Arezzo ci sono sempre 8 pazienti in bolla Covid (stesso numero del giorno precedente) . Al "Misericordia " di Grosseto i degenti sono ancora 14 (come ieri) e di questi 1 si trovano in "Terapia Intensiva".

Attualmente ci sono ancora 181 senesi positivi mentre in 309 si trovano in quarantena perché contatti di caso.

Nell'intera Area Vasta sono 10 i nuovi positivi e di questi 4 sono residenti nell'Aretino, 3 nel Senese e 3 nel Grossetano.

In Toscana ci sono altri 60 contagiati. Clicca qui per leggere i dati regionali sul Coronavirus.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Lavoro