Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:41 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 29 marzo 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
La polizia di Nashville pubblica il video della sparatoria in cui muore il killer Audrey Hale

Attualità martedì 07 febbraio 2023 ore 09:51

Ben 155mila euro ai Comuni senesi per la sicurezza

Sono 7 i municipi che hanno ottenuto fondi: Siena, Montepulciano, Sovicille, Rapolano Terme, Torrita, Chiusdino e Gaiole in Chianti



SIENA E PROVINCIA — La Giunta raddoppia lo stanziamento dell’ottobre dello scorso anno quando furono 38 Comuni a ricevere il finanziamento. Il presidente Gani e l’assessore Ciuoffo: “Prosegue il supporto ai Comuni sulla sicurezza urbana da parte della Regione. Questo provvedimento sarà accompagnato con iniziative di animazione e socialità nelle zone più fragili”.

La Giunta regionale - su proposta dell’assessore alla sicurezza e ai rapporti con gli enti locali, Stefano Ciuoffo – ha destinato 996mila euro alla realizzazione di impianti di videosorveglianza.

Con questo ulteriore stanziamento raddoppia la cifra destinata a questo scopo, visto che il primo analogo finanziamento era stato deliberato nell’ottobre dello scorso anno. In quell’occasione furono 38 i Comuni che si videro attribuire il finanziamento, mentre questa volta si tratta di altre 46 amministrazioni.

La graduatoria di coloro che avevano presentato domanda era composta da 156 Comuni. In questo modo si è riusciti ad accontentare i primi 84 Comuni.

“E’ il nostro contributo – commentano il presidente Eugenio Giani e l’assessore Ciuoffo - per garantire nei centri abitati della Toscana maggiori controlli contro ogni atto criminoso. E’ bene ricordare però che si tratta di un provvedimento di per sé non risolutivo, che va accompagnato con iniziative di animazione e socialità nelle zone più fragili. Azioni, queste ultime, che gli amministratori locali conoscono bene e che in moltissimi casi vengono perseguite, affiancando alle dotazioni tecnologiche l’elemento indispensabile rappresentato dal capitale umano”.

In provincia di Siena la cifra complessiva è di 155 mila euro. Al Comune di Siena va lo stanziamento maggiore, pari a 40 mila euro. A Montepulciano ne sono stati assegnati 25 mila. Ne spettano 20mila ciascuno ai Comuni di Sovicille, Rapolano Terme e Torrita di Siena. A Chiusdino e Gaiole in Chianti ne sono stati assegnati 15.000.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un collegamento tra la Montagnola senese e la zona di Gambassi e Montaione nell'Empolese per combattere la siccità e ridurre gli sprechi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità