Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:55 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità venerdì 01 maggio 2020 ore 11:20

Fase 2 e trasporto pubblico, cosa cambia

Tiemme riorganizza i servizi di trasporto ubani ed ​extraurbani. Ecco le modifiche per la Provincia di Siena in vigore dal 4 maggio



SIENA — Da lunedì 4 maggio, con l'inizio della fase 2 dell’emergenza Covid-19, cambia l'organizzazione dei servizi di trasporto extraurbani ed urbani gestiti da  Tiemme/Siena Mobilità.

Servizi extraurbani. In considerazione dell'equilibrio raggiunto tra utenza trasportata e capienza a bordo dei mezzi, i servizi extraurbani della provincia di Siena continueranno ad essere svolti seguendo l’orario in vigore nel sabato non scolastico, potenziato dalle corse bis via via introdotte e precedentemente comunicate durante la fase I (per dettagli si rimanda al sito www.tiemmespa.it ).

Servizi regionali (Siena-Firenze e Siena - Arezzo)

Anche in questo caso, i servizi della Linea 131 Siena-Firenze continueranno a seguire l’orario festivo, potenziato da una coppia di corse bis rapide (con prolungamento a Calenzano), ovvero la partenza delle ore 6.35 da Siena per Campi Bisenzio e quella delle ore 16.50 da Firenze/viale Magellano per Siena. I servizi della Linea 138 Siena-Arezzo continueranno a seguire la cadenza “feriale sabato”. Invariati, rispetto alla fase I, anche i servizi della linea Siena-Grosseto.

Servizi urbani di Siena

Il servizio urbano di Siena sarà completamente rivisto, abbandonando l’attuale servizio festivo. I collegamenti urbani seguiranno la validità "feriale estivo sabato" pur con alcune eccezioni, ovvero:

Linee s1 – s6 seguiranno la frequenza oraria (anziché 30’) esattamente come nei giorni festivi.

Linee s2 – s17 seguiranno la frequenza oraria (anziché di 30’) sia mattina che pomeriggio.

Linea s4 seguirà la frequenza oraria sia mattina che pomeriggio.

Saranno potenziati i collegamenti dal centro città con la Stazione Fs/Autostazione di via Lombardi e il Policlinico con linee s77 e s17.

I servizi delle linee notturne 50N e 60N continueranno ad essere, per il momento, sospesi.

Servizi urbani di Poggibonsi - Colle val d'Elsa - San Gimignano 

I servizi urbani di Poggibonsi, Colle di Val d'Elsa e San Gimignano, continueranno a seguire la validità festiva. Le integrazioni via via inserite nella fase I possono essere consultate sul sito www.tiemmespa.it . In considerazione dell’entrata in vigore di un orario di servizio completamente inedito, tutti i quadri orari esposti alle paline di fermata saranno completamente aggiornati e sostituti. L’invito per l’utenza è quello di consultare il sito www.tiemmespa.it prima di mettersi in viaggio e consultare i dettagli dei servizi disponibili.

Ufficio Stampa Tiemme


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno