Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità lunedì 04 gennaio 2021 ore 16:23

Raccolta rifiuti, ecco cosa cambia per l'Epifania

Modifiche alla raccolta in tutti i Comuni della provincia di Siena. Dal capoluogo alla Valdelsa, tutte le novità



SIENA — Ultimi giorni di festa e variazioni per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti. Il gestore unico Sei Toscana informa che per l'Epifania sono previsti alcuni cambiamenti nel servizio di raccolta rifiuti sull'intera provincia di Siena.

A Siena, la raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per mercoledì 6 gennaio, non sarà svolta. Sarà invece effettuata e garantita la raccolta domiciliare a tutte le Utenze non domestiche.

A Casole d’Elsa, la raccolta porta a porta dell’organico, previste per mercoledì 6 gennaio, sarà posticipata a giovedì 7 gennaio.

A Colle val d’Elsa, le raccolte porta a porta del multimateriale e dei tessili sanitari (pannolini\pannoloni), previste per mercoledì 6 gennaio, saranno posticipate a giovedì 7 gennaio.

A Poggibonsi, le raccolte porta a porta dell’indifferenziato e dell’organico, previste per mercoledì 6 gennaio, sarannoposticipate a giovedì 7 gennaio.

San Gimignano (Badia a Elmi), la raccolta porta a porta del multimateriale, prevista per mercoledì 6 gennaio, saràposticipata a giovedì 7 gennaio.

Negli altri comuni della provincia di Siena dove è attiva la raccolta domiciliare (Abbadia San Salvatore, Asciano, Chianciano Terme, Chiusi, Montalcino, Montepulciano, Monticiano, Pienza, Rapolano Terme, Sinalunga, Sovicille, Torrita di Siena e Trequanda) i servizi porta a porta saranno svolti regolarmente senza alcuna variazione.

Sei Toscana ricorda che mercoledì 6 gennaio saranno chiusi al pubblico tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche del territorio e anche il numero verde non sarà attivo.

Confidando nella collaborazione dei cittadini, Sei Toscana raccomanda sempre il rispetto degli orari e dei giorni di conferimento previsti dai vari regolamenti comunali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Toscana è la prima regione in Italia ad aver sviluppato lo strumento che consentirà fra le altre cose di migliorare il flusso di informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità