Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI19°36°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Cronaca mercoledì 19 giugno 2024 ore 16:05

Sms truffa, occhio al finto operatore della Asl

Un messaggio invita a chiamare un numero di telefono che se contattato prosciuga il credito telefonico. L'Asl sud est mette in guardia



SIENA — Una falsa comunicazione a nome dell'Asl Toscana sud est inviata tramite sms o app di messaggistica invita a chiamare un numero di telefono che se ricontattato prosciuga il credito telefonico.  A mettere in guardia gli utenti è proprio l'azienda sanitaria locale che comprende i territori provinciali di Siena, Grosseto e Arezzo, alla quale sono giunte diverse segnalazioni in merito a tentativi di truffa messi in atto proprio in questo modo. Per questo invita gli utenti a "Non rispondere a messaggi che arrivano da canali non ufficiali".

In questo caso particolare, spiega una nota dell'Asl sud est, gli utenti sono stati raggiunti da un Sms o da un messaggio Whatsapp attribuito falsamente alla Asl che li avverte che i servizi socio sanitari hanno una comunicazione urgente da fornirgli. Una volta richiamato il numero indicato nel messaggio (che inizia con 893, numerazione a pagamento in nessun modo riconducibile alla Asl Toscana Sud Est né ai suoi uffici territoriali), un fantomatico operatore, che si presenta come Ufficio Sanitario della Asl, avverte gli utenti che è in arrivo la nuova tessera sanitaria o, in altri casi, facendo riferimento a servizi sanitari che in alcuni modo sono riconducibili all’Azienda. Di fatto la telefonata di pochi minuti serve soltanto per prosciugare il credito telefonico degli utenti.

L'Asl invita quindi "Alla massima attenzione e a non lasciarsi fuorviare da comunicazioni provenienti da mittenti non ufficiali, e ricorda ai cittadini che le Aziende del Servizio sanitario regionale, come la Asl Toscana Sud Est, non utilizzano mai numeri a pagamento ma esclusivamente numeri verdi gratuiti. Si consiglia infine di disabilitare la chiamata ai numeri a pagamento attraverso il proprio operatore telefonico".

La direzione aziendale invita inoltre gli utenti "Alla massima cautela nel divulgare i propri dati sensibili e di rivolgersi al personale Asl solo attraverso i canali ufficiali dell’azienda".

Per qualsiasi dubbio, l'Asl sud est si invita a contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico tramite il numero verde aziendale 800613311, o tramite e-mail indirizzate alle articolazioni provinciali:

urp.arezzo@uslsudest.toscana.it (Arezzo)

urp.grosseto@uslsudest.toscana.it (Grosseto)

urp.siena@uslsudest.toscana.it (Siena)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità