Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità venerdì 16 febbraio 2024 ore 16:00

Crollo in cantiere, proclamato il lutto regionale

Il presidente Giani nel cantiere in cui è avvenuto il crollo
Il presidente Giani nel cantiere in cui è avvenuto il crollo

Tutta la Toscana stretta nel cordoglio per gli operai deceduti e feriti nella caduta di piloni e solai durante la costruzione di un supermercato



TOSCANA — Giornata di lutto regionale, domani, a seguito del crollo di piloni di cemento armato e solai all'interno di un cantiere fiorentino di costruzione di un supermercato in cui almeno tre operai hanno perso la vita, mentre tre sono rimasti feriti e - quando sono le 16 di oggi - due risultano ancora dispersi sotto le macerie.

Ad annunciare l'iniziativa è stato tramite i social il presidente della giunta regionale toscana Eugenio Giani: "Con profondo dolore, esprimo le condoglianze a nome di tutta la Toscana alle famiglie delle vittime dell'incidente nel cantiere in Toscana. Ho proclamato il lutto regionale per la giornata di domani per stringerci tutti al dolore delle famiglie". 

A Firenze mezzi di trasporto pubblico e veicoli di servizio pubblico circoleranno listati a lutto, mentre alle 15 verrà osservato un minuto di silenzio in piazza della Signoria alla presenza del sindaco Dario Nardella. L'invito tuttavia è ad osservarlo ovunque. Annullato gli eventi del fine settimana.

Il crollo è avvenuto poco prima delle 9: i residenti della zona alla periferia nord di Firenze, tra via Mariti e via Ponte di Mezzo, hanno udito un boato e visto levarsi una nube di polvere. Poi le grida strazianti e gli ululati delle sirene.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Toscana è la prima regione in Italia ad aver sviluppato lo strumento che consentirà fra le altre cose di migliorare il flusso di informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità