Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra

Attualità venerdì 24 maggio 2024 ore 08:05

Frane e non solo, il rischio in un'unica carta regionale

frana

E' completa la carta litotecnica della Toscana: strumento di prevenzione sulla stabilità dei suoli, ne racchiude le caratteristiche geomeccaniche



TOSCANA — Frane ma non solo: ci sono tutte le caratteristiche geomeccaniche dei suoli della Toscana nella nuova carta litotecnica regionale fresca di completamento con l'integrazione delle province di Grosseto, Livorno e Pisa che ancora mancavano.

La stesura della carta era iniziata nel 2016 in collaborazione con il consorzio Lamma e con l’università di Siena: permette di conoscere i fattori di rischio e quindi di prevenire frane e smottamenti, mappando la pericolosità geomorfologica dei versanti e fungendo da supporto alla pianificazione e alla progettazione di opere urbane ed infrastrutturali.

Secondo l’assessore regionale alla pianificazione territoriale la carta litotecnica è un elaborato fondamentale del quadro conoscitivo per lapianificazione e si affianca alla Carta geologica regionale e alla Carta geomorfologica regionale in scala 1:10.000. La sola cartografia geologica infatti non consentiva di ottenere una cartografia litotecnica accurata, poiché la base geologica è carente di dati geologico-tecnici.

Erosione, trasporto, rischio idrogeologico e sismico: i segreti della Toscana in una carta

La Carta Litotecnica 1:10.000 (e relativa banca dati) costituisce un utile supporto per valutare la risposta delle unità geologiche alle azioni di erosione e trasporto, la predisposizione allo sviluppo di fenomeni di instabilità (frane) in determinate condizioni geomorfologiche e meteorologiche ed infine la risposta locale alle sollecitazioni sismiche.

Come si presenta la carta litotecnica della Toscana

Come si presenta la carta litotecnica della Toscana

Essa costituisce pertanto uno strumento strategico per la pianificazione territoriale e la prevenzione del rischio idrogeologico e sismico, permettendo, grazie ad una prima stima delle caratteristiche geomeccaniche dei vari litotipi, di individuare le aree che, sulla base di tali dati, possano dare luogo a situazioni di criticità.

La disponibilità della nuova banca dati uniforme su tutto il territorio solleva i comuni dalla redazione della stessa in forma autonoma, permettendo un risparmio di risorse e scongiurando la presenza di dati disomogenei tra comuni limitrofi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno