Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità domenica 07 gennaio 2024 ore 10:00

Si torna a scuola, ecco quando le prossime vacanze

studenti

Col rientro in classe dopo lo stop del periodo natalizio, ecco calendario alla mano i giorni del 2024 in cui in Toscana non suonerà la campanella



TOSCANA — Rientro a scuola da domani, quando per gli studenti toscani tornerà a suonare la campanella dopo la conclusione del periodo di vacanze scolastiche più lungo dell'anno, quello legato alle festività natalizie.

E ora? Quando saranno le prossime vacanze? Ebbene: calendario alla mano le lezioni non conosceranno altre sospensioni fino a Pasqua. Le date ci sono già. La delibera 288 del 27 Marzo 2017 che definisce il calendario scolastico della Toscana prevede che nel periodo pasquale le lezioni siano sospese "i 3 giorni precedenti la domenica di Pasqua e il martedì immediatamente successivo al lunedì dell'Angelo".

Così, visto che quest'anno la Pasqua cade il 31 Marzo, le scuole saranno chiuse da giovedì 28 Marzo a martedì 2 Aprile 2024 compresi.

A seguire poi il tragitto fino alla conclusione dell'anno scolastico - in Toscana lunedì 10 Giugno 2024 in generale, e sabato 29 giugno 2024 per la scuola dell’infanzia - sarà punteggiata di pause per le singole feste patronali a seconda dei territori, e poi il 25 Aprile per Festa della Liberazione, il 1 Maggio che è Festa del Lavoro e il 2 Giugno in occasione della Festa nazionale della Repubblica.

E intanto si scaldano i motori per la nuova stagione di iscrizioni all'anno scolastico 2024-2025: si parte il 18 Gennaio 2024.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno