Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:POGGIBONSI18°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Cultura mercoledì 16 aprile 2014 ore 14:00

Tra storia e costume di Colle

Lotta partigiana e storia della vecchia ferrovia in un doppio appuntamento letterario



“La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa”. E’ questo il titolo del libro di Francesco Trento che sarà presentato domani, giovedì 17 aprile, alle ore 21.15, alla biblioteca comunale “Marcello Braccagni” di Colle di Val d’Elsa, in un incontro promosso dall'Associazione “Amici di Romano Bilenchi”, Anpi Valdelsa (sezioni di Colle di Val d’Elsa e Poggibonsi) e Associazione “La Scintilla”, in collaborazione con la biblioteca comunale. L’appuntamento, coordinato da Dario Ceccherini, vedrà la partecipazione, oltre all’autore, di Pietro Peli, dell’Anpi Valdelsa, e di Stefano Santini, dell’Associazione “Amici di Romano Bilenchi”. Durante la serata sarà presentato anche il 1° Festival Resistente, in programma sul Montemaggio domenica 1 e lunedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica. Venerdì 18 aprile,alle ore 17.30, il Ridotto del Teatro del Popolo ospiterà, invece, la presentazione del libro “Viva Colle e Poggibonsi. La strada ferrata e la pista ciclopedonale: notizie, racconti, disegni”, curato nei testi da Meris Mezzedimi e nei disegni da Duccio Santini. La presentazione è promossa dall’Associazione Pro Loco e vedrà la partecipazione, oltre agli autori, del sindaco di Colle di Val d’Elsa, del presidente dell’Associazione Pro Loco, Mario Gelli, di Daniela Menin e dell’assessore alla cultura di Colle di Val d’Elsa.

“La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa”. Il libro, denso e documentato come un saggio storico, è narrato con il passo del cinema d’azione e ambientato a Milano, nell’estate del 1945. Pochi mesi dopo la Liberazione, in una città annichilita dai bombardamenti e dalla fame, un gruppo di giovani partigiani viene riunito nella Casa del Popolo di Lambrate dal comandante della 118esima Brigata Garibaldi, Giulio Paggio, invitandoli a riprendere le armi perché la guerra non è finita e bisogna farsi trovare pronti se la rivoluzione dovesse proseguire il suo cammino. Sotto la guida del ‘tenente Alvaro’, la Volante Rossa ingaggia una lotta senza quartiere contro i rinati gruppi neofascisti. L’autore, Francesco Trento, oltre a numerosi racconti e reportage, ha pubblicato con Aureliano Amadei “Venti sigarette a Nassirya” (Einaudi 2005), di cui ha scritto anche la sceneggiatura per il cinema (20 sigarette, miglior film al Festival di Venezia 2010, sezione “Controcampo”). È autore di vari documentari, tra cui “Matti per il calcio” e “Stessa spiaggia, stesso mare”.

Agli appuntamenti culturali si aggiunge la mostra di oltre 300 cartoline provenienti dalla collezione di Laura Nocentini, intitolata “Dalla Porta Nova a Spugna. Cento anni di Colle in cartolina” e allestita fino a domenica 4 maggio al Palazzo dei Priori, in Colle alta. L’esposizione, realizzata con la collaborazione della biblioteca comunale e dell’Associazione Pro Loco, propone un viaggio indietro nel tempo per riscoprire i cambiamenti della città colligiana dai decenni passati ai giorni nostri, con immagini che vanno dal 1900 a oggi passando dalla Porta Nova al Baluardo, dal Ponte del Campana ai Quattro Cantoni fino alle vie di Piano e il ponte di Spugna. La mostra è completata da un pannello con cartoline pubblicitarie delle vecchie industrie e attività commerciali colligiane, oltre a immagini di località vicine, mete di gite domenicali dei colligiani. La mostra è aperta con ingresso libero tutti i giorni dal lunedì alla domenica, compresi i festivi, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Poggibonsi, San Gimignano Barberino Tavarnelle, ma notizie giungono da tutta la vallata di alberi caduti strade interrotte e assenza di corrente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità